Come curare la varicella nei bambini: metodi efficaci

Loading...

La varicella, che viene comunemente chiamata varicella, è una malattia comune che spesso si presenta in forma acuta. Caratterizzato dall'aspetto in tutto il corpo del bambino di una bolla di eruzioni cutanee. Molto spesso questa malattia colpisce i bambini che frequentano varie istituzioni educative, inclusa l'educazione prescolastica. La varicella è una malattia che deve essere trattata in tempo, vale a dire fino a 12 anni, poiché in questo caso si verifica senza complicazioni.

L'agente eziologico della malattia è l'herpesvirus di tipo 3, che è facilmente trasmesso da goccioline trasportate dall'aria. La particolarità della varicella è che può essere malato solo una volta nella vita. I bambini che hanno subito questa malattia sviluppano un'immunità persistente per tutta la vita. Altro su herpes nei bambini →

Sintomi e diagnosi di varicella nei bambini

Il periodo di incubazione della malattia può durare fino a 3 settimane dopo che il virus entra nel corpo del bambino attraverso le mucose della bocca, della cavità nasale o della faringe. Sangue e linfa raccolgono rapidamente agenti patogeni e li trasportano in tutto il corpo, dove inizia la riproduzione attiva.

Il paziente diventa contagioso anche prima della comparsa delle prime eruzioni cutanee, così spesso una persona stessa non sa della sua malattia e di ciò che infetta gli altri.Contagiosità persiste per circa 10 giorni, che è di circa 2-3 giorni prima del rash e 5-8 dopo i primi sintomi.

Il virus colpisce l'epitelio delle cellule mucose, così come lo strato spinoso della pelle, così, colpendo il corpo del bambino, può rimanere lì per la vita nei neuroni dei gangli spinale e gangli del trigemino e facciale nervi ed i nuclei dei nervi cranici, e in determinate circostanze ricorrere ripetutamente, causando la comparsa di herpes zoster. Ma nella pratica medica, questi casi sono molto rari.

I principali sintomi della malattia è la presenza di febbre alta accompagnata da un forte aumento della temperatura a 38-40 °, la comparsa di lesioni in tutto il corpo, forte prurito e mal di testa. L'eruzione è piccole bolle progressivamente crescenti e riempie contenuti acquosi, localizzati sulla superficie del corpo, compresi mucosa.

Eruzione cutanea sul corpo del bambino può apparire quasi ovunque, spesso i suoi elementi si trovano anche nelle membrane mucose della bocca e genitali, che rappresenta un piccolo macchie rosa, di cui in seguito formarono una fiala di liquido, circondata da un piccolo alone, arrossata infiammazione della pelle.La malattia progredisce rapidamente e nuovi elementi di eruzioni cutanee si formano su tutto il corpo ogni giorno.

Non si può spremere le bolle, loro o in altri modi di liberarli dal liquido, come le lesioni punto danneggiato nei bambini per tutta la vita cicatrici puntura. Bubbles rapidamente scoppiare da soli e non possono interferire con questo processo, perché questo è il corso naturale della malattia, e in questo caso l'immagine di ferite guariscono senza lasciare cicatrici. Maggiori informazioni sui sintomi della varicella nei bambini →

In genere, la diagnosi è ridotto ad un controllo visivo del bambino, perché, a parte il malessere generale, la malattia ha una sintomatologia luminose e gravi. Quando si rileva la presenza di bambini malati di varicella dovrebbero essere isolati per prevenire la diffusione della malattia.

Trattamento medico della varicella nei bambini

La gravità della malattia dipende dall'età del paziente. Nella maggior parte dei casi, nei bambini da 1 a 7 anni la malattia procede facilmente, senza causare complicazioni e senza richiedere una terapia speciale. A questa età, la varicella deve essere trattata osservando le condizioni delle eruzioni cutanee a casa.In Russia, i medici prescrivono un trattamento che appare eruzioni cutanee Zelenko, spiegando che il farmaco ha un effetto di essiccazione e impedisce la penetrazione di germi nella ferita, aiutando a curare la malattia.

In realtà, l'essenza del rash è il trattamento della vernice verde è solo nel fatto che solo in questo modo, è possibile monitorare lo sviluppo della malattia. Questo metodo permette ai genitori di bambini ogni mattina per trovare nuovi elementi e per monitorare l'intensità delle eruzioni cutanee, e nel giorno in cui non ci sarà nulla di striscio al mattino, la terapia può essere considerata completa.

Oltre la solita roba verde, gestire fiale di varicella può essere di droga Castellani, avendo nessun colore, ma di fornire le azioni necessarie, senza colorazione con la pelle del bambino.

In molti paesi, per questo scopo, la Calamine farmaco, che è una lozione, che viene trattata la pelle colpita più volte al giorno. Aiuta a curare la malattia, perché non ha solo un effetto di secchezza, ma anche un antisettico. Ma oltre a questo, il farmaco riduce la gravità del prurito, rendendo più facile per le malattie, non macchiare la pelle del bambino, in contrasto con il foraggio verde.

Un bambino malato ha bisogno di cure a casa, mantenendo una dieta che include il consumo di latticini, frutta e verdura fresca e igiene. Per quanto riguarda la balneazione durante questo periodo, le opinioni dei medici differiscono notevolmente. Alcuni sostengono che lo svolgimento di procedure di igiene (la doccia) è necessario per mantenere la purezza della pelle e impedire l'ingresso nella ferita di microrganismi patogeni. Altri affermano che non dovrebbe esserci contatto tra la pelle di un paziente che soffre di varicella con l'acqua durante il periodo di trattamento. Ma in ogni caso, il bambino ha bisogno di cambiare la biancheria da letto ogni giorno. Altro: Posso bagnare il bambino con la varicella →

È importante non permettere al bambino di pettinare le eruzioni emergenti, poiché può danneggiarle, e questo porterà alla comparsa di cicatrici, che possono essere eliminate solo con metodi speciali, ad esempio la dermoabrasione o il resurfacing laser. Per ridurre l'espressione del prurito, il medico può prescrivere antistaminici, che dovranno essere assunti, secondo il dosaggio calcolato /

Abbassare la temperatura è necessario solo in quei casi quando i suoi indicatori superano 38 °, per questo è possibile dare al bambino farmaci antipiretici in sciroppo o targhe, secondo l'età.In ogni caso non è possibile ridurre la temperatura a fare pulire un bambino, in quanto ciò potrebbe causare danni alle bolle, e la rottura del corso naturale della malattia.

Come regola generale, i bambini fino a 7 anni -12 anni, in particolare per il trattamento di questa malattia non è necessario, si fa eccezione quando sono uniti alle infezioni vaiolo o di eventuali complicazioni. I bambini di questa età di solito soffrono di malattia facilmente, che non è i bambini e adulti umani che il trattamento non viene eseguito a casa, come la malattia richiede un monitoraggio medico continuo e assistenza tempestiva.

Possibili complicazioni

I bambini sotto un anno di varicella devono affrontare molte complicazioni, perché portano la malattia in una grave forma di alta temperatura. Allo stesso tempo, tutto il corpo, e persino le briciole si formano nelle ulcere della bocca che non può guarire per un tempo molto lungo. Spesso, i bambini durante il periodo della malattia compaiono convulsioni, ci sono emorragie piuttosto ampie sulla pelle. I bambini possono persino perdere conoscenza.

I bambini allattati al seno sono infetti molto raramente, perché sono protetti dall'immunità materna, ovviamente, se mia madre da bambina aveva la varicella.

Per le donne incinte, la malattia è anche pericolosa, perché può causare molte patologie dello sviluppo fetale. Le donne incinte, senza una storia di varicella, i medici raccomandano di essere vaccinati in fase di pianificazione della gravidanza per evitare possibili complicazioni.

Considerato come una malattia infantile, la varicella può verificarsi negli adulti, se non sono stato malato nella sua infanzia. Negli adolescenti, negli adulti e specialmente negli anziani, la malattia è molto difficile e richiede un trattamento ospedaliero. Negli adulti, l'infezione può causare un sacco di complicazioni che colpiscono il cuore, il cervello e molti organi interni, indebolendo notevolmente il sistema immunitario, che spesso porta a malattie infettive supplementari, in particolare in bocca e rinofaringe.

I bambini di età inferiore a un anno per 10-12 anni in genere portano la malattia facilmente, provare disagio solo dalla costante prurito e attaccare i vestiti al corpo durante la notte, ciò è dovuto al crollo naturale delle bolle e l'assegnazione a loro liquido appiccicoso. Complicazioni nei bambini osservati in rari casi e solo nei bambini debilitati, il cui sistema immunitario non può resistere alla malattia.

Molti genitori ritengono che la varicella può essere trattata solo per mezzo di foraggio verde. Questa convinzione è conservato dai tempi sovietici quando la medicina non ha ancora avuto sufficiente quantità di droga. Infatti, abituale Zelenka asciuga solo bolle ed ha un'azione disinfettante.

Ma è importante ricordare che non può essere oggetto di abusi tale trattamento. Se applicato troppo spesso Zelenka sulla pelle del bambino, cercando di massimizzare la vernice con attenzione tutta l'eruzione cutanea può causare gravi danni, come l'equilibrio tra i microrganismi patogeni e benefiche sarà rotto, ferite superficiali potranno trattenere l'umidità, e porterà alla comparsa di cicatrici.

Nel trattamento della malattia deve rispettare la misura, perché la terapia per questa malattia non è troppo disturbo, e la cosa più importante per un recupero rapido e di successo è la cura giusta.

Autore: Irina Vaganova, dottore,
soprattutto per Mama66.com

Il pesce zebra aiuterà con la varicella?

Ti consigliamo di leggere: Trattamento della displasia articolare nei bambini

Загрузка...

Guarda il video: Rimedi naturali per la varicella (Ottobre 2019).

Loading...