Trattiamo le adenoidi in un bambino: caratteristiche della terapia conservativa e metodi chirurgici

Loading...

L'aumento delle tonsille rinofaringee (infiammazione e / o ipertrofia) è considerato oggi una patologia abbastanza comune nei bambini di età compresa tra 3 e 7 anni. Secondo le statistiche, un bambino su quattro ha adenoidi patologicamente alterati, quindi un trattamento corretto ed efficace delle vegetazioni adenoide nei bambini è una priorità in otorinolaringoiatria.

Quando si sceglie la tattica di trattamento di adenoidite cronica e ipertrofia delle tonsille nasofaringee di 1-2 gradi, la priorità è il pieno utilizzo di tutti i possibili metodi di trattamento conservativo. La rimozione chirurgica delle vegetazioni adenoide viene eseguita secondo determinate indicazioni o in caso di trattamento inefficace a casa.

Trattamento non chirurgico

Per trattare un bambino con metodi conservativi con un aumento di adenoidi dovrebbe iniziare immediatamente dopo la diagnosi di patologia.

Il trattamento non chirurgico è effettuato:

  • con un leggero aumento delle tonsille (1-2 gradi);
  • se ci sono controindicazioni all'intervento chirurgico.

I metodi di trattamento conservativi includono quanto segue.

Risciacquo della cavità nasale e rinofaringe soluzioni saline, la disinfezione e farmaci anti-infiammatori (rinosept, furatsillin, sulfacetamide, argento colloidale, Protargolum); lavarsi nel naso può anche essere infuso con erbe, rimedi popolari;

Trattamento locale, solo per lo scopo del medico curante:

  • con farmaci vasocostrittori (nazivin, Sanorin) per ridurre la produzione di muco nel naso;
  • l'uso di farmaci per ridurre il gonfiore del bambino e l'infiammazione, compresi gli spray e gocce con antibiotici, antistaminici e farmaci anti-infiammatori - izofra, Polydex, Nasonex;
  • inalazione di droghe da un nebulizzatore;
  • prescrizioni per la stimolazione di immunità locale (IRS - 19 immudon).

Trattamento riparativo generale:

  • antistaminici, ad esempio, Eden, Tsetrin, Eryus;
  • immunostimolanti - adattogeni vegetali, ribomunil;
  • preparazioni di complessi vitaminico-minerali.


Procedure fisioterapeutiche sulla cavità nasale, tenendo procedure intranasale:

  • UFO;
  • laser elio-neon;
  • UHF;
  • elettroforesi con ioduro di potassio, antistaminici;
  • applicazione di una lampada di sale.

Inoltre, lo schema conservativo si applica:

  • La terapia omeopatica (limfomiozot, RMA - olio di bambino, Thuja);
  • terapia laser;
  • fitoterapia - trattamento con rimedi popolari;
  • ozono;
  • climatoterapia;
  • aromaterapia con mezzi speciali;
  • massaggio della zona del collo nel bambino;
  • esercizi di respirazione

Aspetti importanti della terapia:

  • approccio individuale: un paziente non può essere trattato secondo uno schema progettato per un altro;
  • continuato osservazione, almeno sei mesi, con il controllo dell'efficienza di metodi non invasivi e la dinamica dei cambiamenti di dimensione delle tonsille nasofaringeo in adenoiditi cronica o vegetazioni adenoidi;
  • combinazione di diverse terapie;
  • rispetto dei principi fondamentali di trattamento del raffreddore, provocando la progressione di ipertrofia tonsillare rinofaringe;
  • correzione dell'immunodeficienza, che è una delle ragioni per l'aumento delle adenoidi.

I genitori devono sapere che il bambino essere trattato con metodi conservativi è difficile - è necessario seguire costantemente i consigli e il medico curante, per osservare il regime di trattamento di combinare diverse terapie, alcuni dei quali sono sgradevoli per il bambino.

Ma è importante ricordare che quando rilevato adenoiditi presto e vegetazioni adenoidi piccole dimensioni, la patologia può essere trattata senza intervento chirurgico, che, oltre ai traumi psicologici e l'anestesia generale, ha effetti negativi sul corpo del bambino (o una recidiva di sanguinamento).

Trattamento locale

vegetazione adenoid variando ingrandimento parzialmente o completamente copre il lume del rinofaringe, passaggi nasali e choanae che provoca notevoli difficoltà nella respirazione attraverso l'accumulo naso e continuo di muco nella cavità nasale, gocciolando sul retro della gola nel bambino trachea. Pertanto, sono necessari il lavaggio e l'aspirazione costanti di precipitati. Queste procedure vengono eseguite come accumuli di melma, quando manifestazioni cliniche della malattia riacutizzazione.

Quando si collega l'infiammazione e l'edema tissutale lymphadenoid tonsille (adenoiditi) farmaco inoltre assegnato - uso intranasale di gocce, spray, aerosol. Qualsiasi medicinale in presenza di vegetazioni adenoide viene applicato solo dopo l'esame da parte di uno specialista e secondo il suo scopo.

È necessario seguire rigorosamente tutte le raccomandazioni per il dosaggio, la molteplicità, la durata della terapia (regime di trattamento).E 'importante ricordare che il sé può portare ad una proliferazione attiva del tessuto linfoide, allentando l'aumentata tonsille bambino, maggiore vulnerabilità e sanguinanti di muco, la sua atrofia.

Trattamento di rafforzamento generale

Quando adenoidite ipertrofia e tonsille nasofaringeo, soprattutto nei bambini malati sono assegnati dosaggio per aumentare la reattività immunologica generale (dimephosphone, ribomunil, bronco-vakson, adattogeni vegetali, vitamine e minerali) e farmaci attivazione immunità locale (IRS 19, imudon, tonzinal). La terapia è un otorinolaringoiatra, pediatra e immunologo o tenuto sotto la supervisione di uno specialista dinamica.

Terapia con rimedi omeopatici

Questo metodo di trattamento è considerato sicuro, ma l'efficacia dei singoli farmaci, quindi è necessario combinare questi farmaci (limfomiozot, RMA-kid e tuia olio) con altri metodi di trattamento.

Limfomiozot preparato omeopatico è complesso da "tacco" società farmaceutica tedesca, che ha il drenaggio linfatico, azione anti-infiammatoria e anti-edematosa.Con cautela, questo farmaco viene utilizzato nella patologia della ghiandola tiroidea, ci può essere anche un peggioramento dei sintomi nei primi giorni del farmaco o la mancanza di effetto.

"Job-kid" è una preparazione complessa attiva, che viene prodotta sotto forma di granuli omeopatici. La condizione principale per la sua applicazione è: ammissione a lungo termine, implementazione rigorosa del regime di trattamento e specialista del controllo.

Controindicazioni per il suo utilizzo sono sinusite acuta, reazioni allergiche acute o intolleranza individuale. Durante il periodo di trattamento, la vaccinazione viene eseguita solo in base a indicazioni epidemiologiche.

fitoterapia

La terapia con l'aiuto di rimedi popolari viene effettuata a casa.

Per trattare la crescita di adenoidi vengono utilizzati:

  • collezioni di piante medicinali - camomilla, equiseto, salvia, calendula, piantaggine;
  • lavaggio con decotti di erbe anti-infiammatorie e corteccia di quercia;
  • trattamento della cavità nasale mucosa con medicine "talkers" con propoli, clorofillite e brodi di erbe, rosa canina o olio di olivello spinoso a casa;
  • inalazione con decotti alle erbe, olii essenziali; inalazione di soluzioni saline e decotti di piante medicinali attraverso il nebulizzatore;
  • lavorazione e della mucosa nasale instillazione di olio di olivello spinoso, succo di barbabietola, olio di tuia ed eucalipto (1: 1).

Modalità del trattamento dei rimedi popolari è molto efficace se usato in combinazione con altre tecniche: generale e locale trattamento farmacologico, climatiche e le procedure di fisioterapia.

Controindicazioni alla terapia conservativa di rimedi vegetazioni adenoidi popolari, tra cui l'inalazione, è una reazione allergica nella storia del bambino, l'idiosincrasia di alcuni componenti. Con endocrinopatie, disturbi metabolici, consultazione specialistica è necessaria.

Trattamento chirurgico

La rimozione operatoria di vegetazioni di adenoid è nominata:

  • quando i metodi conservativi sono inefficaci;
  • con frequenti esacerbazioni di adenoidite;
  • con ipertrofia delle tonsille nasofaringee di terzo grado;
  • quando ci sono sinusite, otite, deformità dello scheletro facciale e del torace;
  • con persistente ostruzione della respirazione nasale, che è accompagnata da disturbi del sonno e arresto respiratorio durante la notte;
  • con lo sviluppo di complicazioni - glomerulonefrite, reumatismi, vasculite.

Le controindicazioni all'adenotomia sono:

  • malattie del sangue;
  • anomalie congenite del palato molle e duro;
  • sospetto di gravi malattie somatiche - cuore e vasi sanguigni, asma bronchiale, diabete, malattie oncologiche;
  • reazioni allergiche;
  • processi infiammatori e infettivi acuti nel corpo, tra cui adenoiditi e portatore di bacilli (l'operazione viene eseguita non prima di un mese dopo il recupero del bambino);
  • fino ad un massimo di tre anni, l'adenotomia viene eseguita secondo severe indicazioni a causa dell'alto rischio di recidiva.


L'intervento chirurgico è auspicabile per essere effettuato un mese dopo la vaccinazione.

Metodi di adenotomi

  1. Rimozione endoscopica (mediante elettrocoagulazione, adenotomia del plasma freddo, crioterapia, utilizzo di un rasoio, rimozione della proliferazione con un bisturi).
  2. Metodo delle onde radio con l'aiuto dell'apparato "Surginon".
  3. Rimozione di adenoidi mediante un laser a bassa frequenza.

Caratteristiche di stile di vita durante il periodo di trattamento per i bambini

Nel condurre metodi di trattamento conservativi, i genitori hanno bisogno di:

  • evitare il raffreddamento eccessivo o il surriscaldamento;
  • eliminare gli effetti sui fattori causali - di infezione, allergeni, di correzione dei disturbi metabolici;
  • rispettare tutte le raccomandazioni del medico curante;
  • rafforzare il sistema immunitario del bambino;
  • assicurare una sufficiente esposizione all'aria aperta, l'attività fisica delle briciole;
  • il cibo dovrebbe essere equilibrato, ipercalorico e fortificato;
  • per una maggiore efficienza del trattamento è mostrato climatoterapia - zone di alloggio bambino nella costa del Mar Nero della Crimea e del Caucaso, preferibilmente con il trattamento sanatorio supplementare.

Funzionalità nel periodo postoperatorio:

  • restrizione dell'attività fisica (almeno un mese);
  • eccezione di un bagno caldo, un lungo soggiorno al sole o in ambienti caldi;
  • rispetto di una dieta rigorosa con l'eccezione di cibo caldo e ruvido per 10-14 giorni;
  • tenuta obbligatoria di ginnastica respiratoria a casa.

Se sei riuscito a trovare le adenoidi di un bambino sono nelle fasi iniziali, non risparmiano sforzo e il tempo al trattamento conservativo in casa (lavaggio, inalazione, ginnastica), per evitare la necessità di un intervento chirurgico.

Autore: Olga Ivanovna Cazonova, pediatra

Una storia interessante sulle adenoidi nei bambini e il loro trattamento senza chirurgia

Ti consigliamo di leggere: Informazioni complete sui metodi di rimozione chirurgica delle adenoidi nei bambini e caratteristiche del periodo di riabilitazione

Загрузка...

Loading...