Skip to main content

Meningite nei bambini: effetti e trattamento della malattia

Loading...

Ci sono malattie che possono vivere per anni, v'è un'infezione che può essere trattata a casa e anche portare avanti i suoi piedi, ma ogni genitore sano di mente quando un bambino dai sintomi di meningite come cercare di raggiungere l'ospedale il più presto possibile. Meningite - una malattia pericolosa che porta una vera e propria minaccia per la vita e un alto rischio di complicanze. E 'in grado di poche ore portare alla morte, e le conseguenze (paralisi, paresi, epilessia, idrocefalo) al trattamento prematura rimangono per tutta la vita.

La meningite è la cosa più difficile si verifica nei bambini, come la barriera emato-encefalica (tra sangue e tessuti nervosi) hanno una maggiore permeabilità, ma a certe condizioni (un sistema immunitario indebolito, ferite alla testa o alla schiena) si può ammalarsi a qualsiasi età.

Il termine deriva dal latino "meningos" - le meningi. La meningite è noto da tempo, ma il quadro clinico dettagliato è stato descritto solo alla fine del XIX secolo, e ha cominciato a trattare lui negli anni 50-XX del XX secolo. Finora, secondo le statistiche, ogni decimo muore.

Concetto, tipi, conseguenze

La meningite - un'infiammazione del cervello e (o) un midollo spinale che ha una natura infettiva.Se una forma purulenta del fluido cerebrospinale malattia (CSF) è anche coinvolto nel processo infiammatorio diventa torbida e cambia la sua composizione.
La malattia ha diverse classificazioni per vari motivi:

Per tipo di agente patogeno:

  • batterico, causato più spesso dal meningococco (fino al 70% della meningite batterica). Inoltre, può essere una causa di streptococchi, stafilococchi, Pseudomonas, e il bacillo TB e altri patogeni di processi purulento;
  • virale. Gli agenti patogeni - enterovirus, il virus Coxsackie e virus di Epstein-Barr, a volte può essere il virus dell'herpes e gli orecchioni, il citomegalovirus, adenovirus, e alcuni altri;
  • fungine. Il più delle volte è causato da funghi Cryptococcus neoformans, nonché da immitis di Candida e Coccidioides;
  • parassita (protozoo) causata da uno dei tipi di ameba - nagleria (Naegleria fowleri) o toxoplasma. Questo tipo di meningite è abbastanza raro;
  • mescolato, quando ci sono diversi agenti patogeni.

Dalla natura dell'infiammazione:

  • purulenta. La maggior parte delle cellule CSF sono neutrofili, la cui funzione è di proteggere da batteri e funghi;
  • sieroso, quando i linfociti responsabili della lotta contro i virus prevalgono nel liquido cerebrospinale.

Sulla patogenesi (caratteristiche dell'occorrenza):

  • primaria - una malattia indipendente, che non è una conseguenza dell'infezione del corpo o del corpo nel suo complesso;
  • secondaria, che si presenta come una complicanza dopo l'infezione, quando il suo agente patogeno passa attraverso la barriera emato-encefalica e porta all'infiammazione.

Per portata:

  • Reattivo, che richiede un trattamento entro il primo giorno;
  • acuto, che si sviluppa in 2-3 giorni;
  • subacuta, infiammazione che può durare più di 2 settimane;
  • cronica, quando la meningite si sviluppa per più di 4 settimane.

distinguere anche meningite seconda del sito di infiammazione (cerebrale, cerebrospinale, convexital, basocellulare superficiale), localizzazione (panmeningit, pachimeningite, meningite, aracnoidite).

Quando il tempo iniziato il trattamento delle conseguenze di meningite infettiva nei bambini può essere ridotto al minimo, e dopo qualche tempo completamente scomparire. A volte ci sono mal di testa, difficoltà di percezione e attenzione, ma dopo alcuni anni (non più di cinque) il corpo si riprenderà completamente. Due anni dopo la malattia il bambino deve essere osservato da un pediatra.

Le complicazioni dipendono dal tipo di infezione trasferita.Quindi, la meningite purulenta nei bambini può causare problemi alla vista, all'udito, allo sviluppo psicomotorio, alla memoria. L'insorgere di aderenze nelle membrane del cervello dopo una precedente malattia interrompe la circolazione e la produzione del liquido cerebrospinale, che porta ad un aumento della pressione intracranica o idrocefalo.

La meningite basale (che si manifesta alla base del cervello) causa una diminuzione dell'udito, della vista e dello strabismo. La forma sierosa della malattia è leggermente meno pericolosa, ma senza un'assistenza tempestiva porterà alle stesse conseguenze. Dopo la meningite, a volte si osserva lo sviluppo di epilessia, ma i medici suggeriscono che questo si verifica in coloro che erano predisposti ad esso.

Particolarmente pericolosa è la forma reattiva di meningite, capace di uccidere per diverse ore, causando uno shock tossico-infettivo: un cambiamento nella coagulazione del sangue, un calo della pressione sanguigna, un malfunzionamento del cuore e dei reni.

motivi

Per l'emergenza di meningite infettiva nei bambini, l'agente patogeno deve penetrare la barriera emato-encefalica. Nel corpo, può entrare nei seguenti modi:

  1. Airborne. Quando si tossisce e si starnutisce, le persone apparentemente in buona salute possono trasmettere l'infezione.Secondo gli epidemiologi, per 1 persona colpita dalla forma della malattia da meningococco, fino a 3 mila portatori passivi e 200-300 persone con infiammazione solo il nasofaringe. Anche gli adenovirus e gli enterovirus vengono trasmessi in questo modo.
  2. Fecale-orale. Questo è principalmente il trasferimento di enterovirus, che causano non solo un'infezione intestinale, ma anche meningite, in determinate condizioni.
  3. hematogenous. Il modo più frequente. È caratteristico della meningite secondaria, quando il sangue trasporta il patogeno dalla fonte dell'infezione al cervello. L'HIV, il citomegalovirus e altre infezioni possono penetrare il sangue attraverso la barriera placentare durante la gravidanza e causare l'infiammazione del cervello in un bambino nel grembo materno.
  4. Linfonodale. L'agente patogeno si muove attraverso il sistema linfatico.
  5. contatto. Un trauma aperto alla testa o alla schiena può portare alla penetrazione dei gusci cerebrali o dei patogeni del fluido spinale.

Il periodo di incubazione della meningite è influenzato da un particolare agente patogeno, ad esempio nei bambini, l'enterovirus causa infiammazione in una settimana e meningococco per 4 giorni.

Non è abbastanza per causare la malattia, così l'infezione è appena entrata nel corpo.La probabilità di trasferimento e riproduzione dei patogeni dipende dallo stato di immunità - indebolito dallo stile di vita, da malattie croniche o congenite, non è in grado di resistere ai microrganismi. Le barriere protettive del bambino sono imperfette, quindi più della metà dei casi sono bambini sotto i 5 anni.

La meningite batterica è particolarmente pericolosa, dal momento che qualsiasi focus purulento - l'otite, l'angina, l'ascesso - può causare la malattia. Il più delle volte, l'agente eziologico della meningite batterica è il meningococco. Se il sistema immunitario non riesce a trattenerlo nel rinofaringe, penetra nel sangue attraverso le mucose e può causare infiammazione in qualsiasi organo del corpo, incluso il cervello.

Uno dei più terribili tipi di meningite infettiva nei bambini è la meningococcemia fulminante, quando una grande quantità di meningococco entra nel sangue. Secre le tossine che in poche ore causano sepsi, blocco di piccoli vasi, emorragie sulla pelle e interruzione della coagulazione del sangue. Il bambino nelle prime ore (massimo al giorno) muore per insufficienza cardiaca o renale.

sintomi

I segni della malattia sono praticamente indipendenti dal tipo di patogeno. Spesso la meningite nei bambini si manifesta come una malattia infettiva con sintomi non specifici, che sono inerenti ad altre malattie meno pericolose.

La raccomandazione principale ai genitori è di non rischiare e al minimo sospetto di infiammazione delle meningi, consultare immediatamente un medico.

I sintomi che non consentono l'esclusione della meningite:

  1. Mal di testa, aggravato dal movimento della testa, dovuto a rumori leggeri e rumorosi. Soprattutto vale la pena di essere allertato se appare durante qualsiasi malattia infettiva (malattia respiratoria acuta, varicella, herpes sulle labbra e così via) ed è così forte che tutti gli altri sintomi vanno in secondo piano.
  2. Dolore alla schiena e al collo, accompagnato da febbre.
  3. Nausea, vomito (senza comunicazione con l'assunzione di cibo), sonnolenza, annebbiamento della coscienza.
  4. Eventuali crampi Sono osservati in un terzo dei bambini con meningite e, di regola, si verificano nel primo giorno. Maggiori informazioni sui crampi nei bambini ‚Üí
  5. Costante pianto, gonfia fontanella, febbre nei bambini sotto un anno.
  6. Eruzioni cutanee quando la temperatura aumenta. Nell'80% dei bambini, una tipica eruzione cutanea con meningite ha l'apparizione di macchie rosa rapidamente emergenti, al centro delle quali dopo un paio d'ore ci sono emorragie - un sintomo di meningococcemia.L'account va per minuti e devi arrivare in ospedale il prima possibile. Tuttavia, qualsiasi eruzione cutanea accompagnata da febbre alta può essere un segno della malattia e deve essere mostrata al medico.
    sintomi non specifici di meningite purulenta pronunciato durante le prime ore (o giorni) nei sintomi virali scompaiono gradualmente in futuro, e nella forma di tubercolosi è in aumento con il tempo.

I medici identificano un numero di sintomi meningei associati a organi sensoriali alterati, tensione muscolare, risposta al dolore infiammatoria. I più importanti sono:

  1. Rigidità (inelasticità) dei muscoli occipitali. Se si mette la mano dietro la testa e tenta di piegare la testa al petto, i muscoli saranno incatenati in modo che questo sarebbe impossibile. La forte tensione provoca una tipica postura meningea - distesa sul lato con la testa rovesciata all'indietro e le gambe piegate allo stomaco.
  2. Sintomo di Kernig. Sdraiato sulla schiena flettere leggermente la gamba al ginocchio e l'anca ad angolo retto, con la meningite in quella posizione non riesce a raddrizzare il ginocchio. Per i bambini sotto i 4 mesi di età questo non è un segno di meningite.
  3. Sintomo della sospensione di Lassage (per bambini al di sotto di un anno). Se il bambino viene portato sotto le ascelle, involontariamente piega le gambe allo stomaco e non riesce a distenderle.
  4. Sintomo di Brudzinsky. Se il bambino sdraiato sulla schiena inclina la testa verso il petto, le gambe e le mani inizieranno automaticamente a piegarsi (il sintomo superiore). Quando pieghi una gamba, anche la seconda ripete inconsciamente il movimento (il sintomo inferiore).
  5. Sintomo di "treppiede". Sedendosi con le gambe allungate, il bambino si appoggia all'indietro, appoggiandosi sulle sue mani o flettendo le gambe.

Nei bambini sotto i 3 anni, in particolare con il rapido sviluppo della malattia, i sintomi possono essere lievi o uno o due di essi presenti.

Se non ci sono emorragie caratteristiche sulla pelle, è solo possibile diagnosticare la meningite con l'aiuto della puntura spinale e l'analisi del liquido cerebrospinale per i segni di infiammazione (un aumento della quantità di proteine, la presenza di pus).

Anche nel liquido cerebrospinale viene rilevato l'agente patogeno. Allo stesso scopo, viene effettuato un esame del sangue allo stesso tempo. Per stabilire la presenza e l'estensione del danno cerebrale, sono prescritti neurosonografia, elettroencefalografia, imaging a risonanza magnetica.

trattamento

Per il trattamento della meningite nei bambini, prima di tutto è necessario il ricovero di emergenza. L'assistenza per la malattia include:

  1. Antibiotici per la meningite batterica. La scelta di un particolare farmaco dipende dall'agente patogeno. In particolare, sotto forma di tubercolosi sono utilizzati regolarmente streptomicina forare nel canale spinale. La meningite virale coinvolge osservazione e trattamento sintomatico (eccezione - infezione da herpes o identificato il virus di Epstein-Barr, quando l'antibiotico Aciclovir è usato).
  2. Normalizzazione della pressione intracranica. Con qualsiasi meningite, la pressione del liquido cerebrospinale aumenta, causando intensi mal di testa. Ritiro di una piccola porzione di liquore (anche durante prendere per analisi) per ridurre la pressione. Vengono anche usati i diuretici.
  3. Trattamento sintomatico, compreso analgesico, antipiretico, vitamine, antiemetico.
  4. Rimozione di intossicazione e di recupero dell'equilibrio idrico-salino tramite soluzioni endovenose.
  5. Anticonvulsivi (se necessario).
  6. Terapia anti-infiammatoria ormonale.

La prevenzione della meningite comprende, prima di tutto, il rafforzamento dell'immunità dei bambini: temperamento, deambulazione, nutrizione bilanciata.

Inoltre, per i bambini a rischio (di età inferiore ai 5 anni, con l'indebolito dopo una malattia o come conseguenza delle cause genetiche di immunità) dovrebbero essere usati i seguenti metodi per ridurre il rischio di malattie:

  • Attenzione infezioni presenti nell'aria: limitare il contatto con i pazienti, evitamento di luoghi pubblici durante le epidemie, l'uso di medicazioni in cotone-garza. Meningococco, pneumococco, Haemophilus influenzae muoiono rapidamente sotto l'influenza di aria fresca e la luce ultravioletta, per cui è spesso ventilare la stanza e aprire le finestre.
  • La prevenzione delle infezioni trasmesse attraverso oro-fecale, è fatto dal rispetto delle norme di igiene: lavaggio a mano, frutta e verdura, far bollire l'acqua, se si sospetta che la possibilità di entrare nei microrganismi pericolosi.
  • La vaccinazione. Purtroppo, la vaccinazione universale contro la meningite non esistono, ma la vaccinazione di routine può proteggere contro alcune malattie, complicazioni che possono andare al cervello.I vaccini contro i principali agenti patogeni di meningite batterica (Haemophilus influenzae, pneumococco, meningococco) nelle vaccinazioni calendario russo non sono inclusi, ma sono certificati e possono essere effettuate su richiesta dei genitori del bambino.

Meningite - una delle malattie infettive più difficili e pericolose, più spesso colpisce i bambini da 1 anno a 5 anni. A causa penetrazione di batteri, virus, funghi, protozoi qualche infiammazione della membrana cerebrale si verifica al trattamento prematura porta a gravi complicazioni, compresa la morte.

Ai primi possibili sintomi della meningite sono pregati di contattare l'ospedale al più presto possibile, come shock tossico, in alcuni casi, sviluppando molto rapidamente - nel giro di pochi giorni o addirittura ore. Proteggere il bambino da malattie contribuirà a rafforzare il sistema immunitario, la prevenzione delle infezioni di diversa natura e la vaccinazione.

Autore: Eugene Limonov,
soprattutto per Mama66.com

Video utile sulla meningite nei bambini

–ó–į–≥—Ä—É–∑–ļ–į...
Loading...