Infezioni intestinali del bambino: caratteristiche, diagnosi e trattamento

Loading...

Le malattie dei bambini del tratto gastrointestinale sono di natura infettiva. L'organismo infantile per molte ragioni (imperfezione del sistema immunitario, mancata prestazione di igiene personale) è suscettibile a molte malattie infettive. Un gruppo separato è la sconfitta del tratto gastrointestinale da parte di microrganismi di varia origine.

L'agente eziologico può essere una microflora patogena, rappresentata da:

  • gruppo batterico;
  • infezioni virali gruppi (rotavirus, adenovirus, enterovirus, coronavirus, reovirus);
  • infezioni fungine principalmente funghi del genere Candida;
  • infezioni intestinali nave da protozoi (amebiasi, giardiasi).

Gli ultimi 2 punti sono microflora patogena condizionale, che non è così comune è l'agente eziologico di malattie intestinali, perché sono costantemente presenti in piccole quantità nel corpo umano, rilasciando enzimi e che partecipano al processo digestivo. Che dire di un gruppo di microrganismi batterici e virali provenienti dall'esterno e contro la quale l'uomo non ha protezione naturale dell'immunità.

Sintomi di malattie intestinali di origine batterica

dissenteria - avvia velocemente e bruscamente a diarrea e conseguente intossicazione.
I sintomi - costante stimolo a vuoto, non portare sollievo, o in piccole quantità con un tocco di pus, muco. La temperatura aumenta con il dolore lancinante nell'ileo dell'addome.

forme complicate della malattia possono essere accompagnati da neurotoxicosis o shock ipovolemico.

Se arriva una mancanza di liquidi nel corpo, diventa evidente, e per il loro aspetto: v'è secchezza della rigidità della pelle, secchezza delle mucose, caratteristiche affilate, lavandino bulbi oculari disturba la sete.

salmonellosi - può manifestarsi in modi diversi.

bambini neonati e all'anno procede in forma acuta, colpendo lo stomaco, l'intestino tenue e crasso. Se il bambino anche indebolito o è nato prematuro, si può sviluppare una sepsi con lesioni dei polmoni, articolazioni, ossa, meningi, formazioni pustolosa del rene.

A bambini da tre anni salmonellosi manifestato in gastriticheskom gastroentritichekom o come vomito persistente, punti di sutura intestinale e una sedia verde scuro.

sotto forma Tifopodobnaya della malattia caratterizzata da perdita di coscienza, mal di testa, vomito, eruzioni cutanee.

ehsherihiozom con i sintomi si verifica acutamente lesioni tossiche: febbre, debolezza, vomito, perdita di appetito, spesso di colore giallo-arancio poltrona in schiuma con un'impurità, il muco o sulla vegetazione.

IerosiniozIl bambino può prelevare da animali domestici, attraverso mani non lavate o frutta seminata.

La malattia si verifica in due varianti:

  • generalizzata con dolori addominali, febbre, perdita di feci, lesioni della milza, fegato, sclera e congiuntiva degli occhi e la possibile eruzione cutanea con debole immunità - sepsi;
  • dolore localizzato all'addome, flatulenza intenso, perdita di feci verdi con fetido odore e melma.

Caratteristiche del decorso delle infezioni intestinali causate da agenti patogeni virali

Questo tipo di malattia di solito si verificano nei bambini piccoli, guadagnando segni di gastroenterite: dolori di stomaco iniziano nella zona ombelicale e addominale, c'è il vomito, feci pastoso di gradualmente diluito acquoso e accelera con l'aggiunta di muco.Nei neonati, tutto procede in una forma più grave.

rotavirus colpisce il corpo di un bambino con un aumento della temperatura a 38-390C. C'è vomito fino a 3-6 volte al giorno, una sgabello acquoso di colore giallo chiaro con un odore acre sgradevole. Le caratteristiche tipiche sono l'infiammazione degli occhi delle mucose e del tratto respiratorio.

Spesso, insieme all'infezione da rotavirus, c'è una lesione batterica del tratto gastrointestinale, in questo caso si aggiungono segni di infezione caratteristici del tipo i cui microrganismi penetrano nel corpo.

enterovirus diagnosticare più problematico a causa della somiglianza dei sintomi con altre malattie.

A causa del fatto che l'infezione può dare complicazioni a vari organi, ci possono essere segni di meningite o mal di gola, miocardite, mialgia. Ulteriori sintomi possono essere convulsioni, febbre, fotofobia, sonnolenza. Inoltre, ci sono segni di enterite - una piccola temperatura, uno sgabello sciolto e dolore addominale.

Forti forme di intossicazione e disidratazione con infezione da enterovirus colpiscono i bambini con un'immunità indebolita.

sintomiinvasione adenovirale spesso si verificano nel comune raffreddore e congiuntivite. Oltre a loro c'è una perdita di appetito e uno sgabello sciolto.

Un bambino affetto da un'infezione intestinale di eziologia virale può essere infetto circa 10 giorni dopo l'insorgenza dei primi segni della malattia, pertanto è opportuna un'appropriata prevenzione delle visite.

Le prime azioni della madre e le modalità di infezione

Se il bambino ha segni iniziali di fase acuta di infezione intestinale nella forma di vomito, diarrea, febbre, è necessario prima di tutto per chiamare dottore a casa. Dato che non conosci la causa della malattia, quindi, non sei a conoscenza dei modi per trasferirlo agli altri.

L'infezione batteriologica si verifica:

  • per contatto familiare attraverso la condivisione di articoli per la casa (asciugamani, vestiti, piatti), stretta di mano;
  • via oro-fecale(acqua o cibo), quando i microrganismi penetrano insieme all'acqua sporca o ai prodotti non lavati.

L'infezione virale si verifica:

  • goccioline di bordo (durante una conversazione, tosse, starnuti).

Prima dell'arrivo di un medico, è necessario eseguire misure preventive di reidratazione volte a reintegrare l'equilibrio salino-acqua del corpo del bambino.Nei bambini, il processo di disidratazione è caratterizzata dal rapido flusso della fase fino adisidratazione fulminea con esito fatale a causa di un calo critico della pressione sanguigna.

Di conseguenza, il bambino deve assumere costantemente sorsi preparati rehydron brodo soluzione camomilla o semplicemente acqua, soprattutto dopo la defecazione, o vomito.

Che non è raccomandato in assenza di una diagnosi chiara, quindi è automedicazione. Prendere i probiotici, antimicrobici, analgesici o agenti leganti.

A causa di un'infezione gastrointestinale abuso di droghe localizzazione assorbente rallentare l'avanzamento di microrganismi e le tossine secrete da loro sulla via d'uscita che in seguito possono causare gravi complicazioni.

Non applicare una bottiglia d'acqua calda sul punto dolente, per evitare l'intensificazione del processo infiammatorio. Anche la pulizia dei clisteri caldi è controindicata.

Diagnosi e trattamento

A seconda della sintomatologia manifestata durante la malattia, viene effettuata una diagnosi preliminare e vengono assegnati i seguenti tipi di studi:

  • Metodi batteriologici o coltura batteriologica. Come materiali, ci possono essere feci, resti di cibo, vomito, campioni di acqua, lavaggi di stomaco. Il risultato viene analizzato il secondo terzo giorno.
  • Metodi sierologici (rilevazione nel sangue di anticorpi specifici di microrganismi).
  • Reazione a catena della polimerasi o diagnostica della PCR nei fluidi biologici. Il risultato dello studio è stato ottenuto lo stesso giorno.

Per l'affidabilità in casi dubbi, possono anche essere assegnati metodi strumentali di indagine: colonscopia, sigmoidoscopia, iriscopia.

A seconda della diagnosi, al paziente viene prescritto un ciclo di trattamento.

Ripristinare i preparativi per l'equilibrio del sale dell'acqua  per eliminare la disidratazione del corpo.

rehydron, citro-glucosolan, infusioni entero-orali o endovenose
Per fermare la diarrea (droghe astringenti).lattofiltrum, enterosgel, polyphepam, filtro, carbone bianco, bactisubtil, smecta, chelak-forte.
Gli antisettici intestinali sono prescritti per eliminare il focus dell'infezioneEnterofuryl intetriks, enterol, entero-sediv, intestopan
I preparativi carattere prebiotico - prevenzione dei disturbi digestivi per il recupero del bifidobatteri microflora locale e lattobacilli.bifidumbacterin forte, bifystim, linex, acylac, acipole
Gli enzimi possono essere prescritti per aiutare il tratto gastrointestinale nel processo di digestione.

Pancreatina, creonte, ermitale, mikrazim, mezim

Quando i primi sintomi dell'infezione intestinale devono iniziare immediatamente le misure preventive di reidratazione e antidiarroico (assorbimento).

farmaci antibatterici e antisettiche assegnati a infestazioni virali possono aiutare corretta diagnosi o prevenire l'infezione batterica secondaria.

Stile di vita e prevenzione della nutrizione durante l'infezione intestinale

Il regime durante la fase acuta della malattia deve necessariamente essere il riposo a letto, con il maggior isolamento possibile del paziente dall'ambiente circostante. Se il medico dirige il bambino all'ospedale, è meglio farlo. In questo modo previeni l'infezione di tutti i membri della tua famiglia ed evita complicazioni che semplicemente non puoi trascurare senza saperlo. Questo è particolarmente vero per i bambini sotto i 2 anni.

Nel dipartimento infettiva di istituzione medica si verrà indirizzati ad una speciale scatola isolata per evitare la superinfezione, che svolgono tutte le indagini necessarie, nominerà il trattamento e la nutrizione adeguata.

Nel caso in cui il medico si impegna a lasciare per il trattamento ambulatoriale, si deve organizzare per i pasti adeguati come cibo per la prevenzione della malattia indigestione si presenta in forma moderata o lieve, il bambino è più di 7 anni.

Nella fase acuta della malattia mostrano minestre, brodi mucose polmoni, pesce magro bollito, cereali, pane raffermo bianco, crackers, biscotti nesdobnoe mele secca, Arrosto pelati, gelatina, yogurt senza grassi. Dopo 4-5 giorni si può inserire grattugiato basso contenuto di grassi a base di carne, uova strapazzate, uova sode schiacciate.

Dovrebbero essere esclusi: latte, spezie, condimenti, conserve, affumicati, aglio, erba cipollina. Su un tavolo è trasferito con attenzione e gradualmente entro 3-4 settimane.

Neonati alimentati con miscele di latte fermentato. Nel caso di un'infezione virale o maggiore produzione di gas trasferito alla dieta priva di lattosio. Dopo il recupero, utile per qualche tempo a "sedersi" a miscele con l'aggiunta di bifidobatteri e lattobacilli.

Come proteggere il vostro bambino? La prevenzione delle malattie nella scuola materna

È necessario infondere norme igieniche: lavarsi le mani prima di mangiare, dopo aver mangiato, dopo aver visitato la toilette, proveniente dalla strada.

Mantenere gli oggetti puliti di uso personale - pettini, spazzolini da denti, asciugamani individuali.

Alza le norme nutrizionali - c'è solo a tavola, non mangiare cibo senza la domanda e in viaggio.

Dovrebbe essere assicurato che il bambino osservi tutte le regole di cui sopra in modo indipendente nella scuola materna.

Bevi solo acqua bollita

Le verdure a base di frutta lavano accuratamente con acqua tiepida prima del consumo

Controllare la data di scadenza del prodotto sulla confezione.

Effettuare il trattamento termico del cibo fino alla fine.

Il più a lungo possibile allattare al seno il bambino. Dall'infezione non salverà, ma la probabilità di infezione attraverso i piatti, la produzione di alimenti complementari sarà inferiore.

È più comune buttare i rifiuti e pulirsi nel bagno e nel bagno.

Autore: Olga Khanova, dottore,
soprattutto per Mama66.com

Video utile sul trattamento delle infezioni intestinali acute

Ti consigliamo di leggere:Perché un bambino può avere la gastrite e come curarla

Загрузка...

Guarda il video: Infezioni intestinali: sintomi e cure (Ottobre 2019).

Loading...