Skip to main content

Varicella

Loading...

descrizione

Il vaiolo veterinario è causato da un virus speciale, che è contagioso. La malattia viene trasmessa per via aerea da una persona che si trova nella stessa stanza. Nessuno per natura ha l'immunità da questa malattia, anche i bambini appena nati. Ma un attacco, anche estremamente debole, di solito dà immunità per tutta la vita.

Il periodo di incubazione dura 10-21 giorni. Non esiste ancora alcuna immunizzazione.

Varicella può iniziare con i sintomi di un lieve raffreddore, ma di solito il primo segno di questa malattia è una eruzione cutanea. L'eruzione aumenta entro tre o quattro giorni, e poi entro tre o quattro giorni è guarita. Il bambino è contagioso 24 ore prima dell'inizio dell'eruzione e fino a quando le vesciche dell'eruzione si asciugano. La temperatura può essere bassa o alta - fino a 39 C. È la peggiore del terzo o del quarto giorno dopo l'apparizione dell'eruzione.

diagnosi

La diagnosi viene fatta dopo la comparsa di una tipica eruzione cutanea. All'inizio, ogni nuovo spot assomiglia a un morso di un insetto, ma dopo alcune ore appare al centro una piccola bolla trasparente, che difficilmente può essere vista senza una buona illuminazione.

La maggior parte delle vesciche scoppia e vengono sostituite da una crosta marrone. L'eruzione si diffonde in modo arbitrario su tutta la pelle, compreso il cuoio capelluto, la mucosa della bocca, i genitali, l'ano e le palpebre. Tutto ciò provoca prurito.

Le eruzioni non compaiono mai nei cluster o nei gruppi. Nuove ferite continuano ad apparire ora dopo ora prima di quattro giorni. Nessun'altra eruzione ha queste caratteristiche.

Trattamento domiciliare

Il riposo a letto non è richiesto, ma il tuo bambino dovrebbe essere isolato dal resto. È necessario tagliarsi le unghie sulle dita per ridurre la pettinatura.

Per ridurre il prurito, lava il bambino in acqua tiepida, quindi usa la lozione calamina per la pelle.

L'unguento anestetico può essere usato per guarire le ulcere dalla varicella intorno all'ano e ai genitali. Dal dolore e dalla temperatura, al bambino dovrebbe essere somministrato il paracetamolo.

I farmaci antigelestici in bocca (ad esempio la prometacina) aiutano a ridurre il prurito e l'irritazione. Questo può rendere sonnolento il tuo bambino, quindi dovresti assumere droghe durante la notte.

misure precauzionali

La varicella è pericolosa per i bambini, per i pazienti che assumono steroidi o altri farmaci immunosoppressivi e per coloro che hanno un'immunodeficienza.Informa il tuo medico dei primi segni di varicella.

L'encefalite è una complicanza rara.

A temperatura elevata, stanchezza, mal di testa, vomito, se ci sono convulsioni, chiamare il medico.

Varicella può diventare contagiosa con aumento di arrossamento, lividi e la comparsa di pus. I linfonodi cervicali, i fori delle mani, l'inguine e la parte posteriore della testa si gonfiano dalla varicella, ma se diventano rossi e molli, possono essere nuovamente infettati. Segnala questo al tuo dottore.

Non usare la calamina con fenolo.

Quando il bambino fa il bagno, tamponalo con un asciugamano e non strofinare per evitare cicatrici. Se ematomi spontanei e vasi sanguigni scoppiati appaiono sotto la pelle, consultare un medico.

Trattamento medico

Se i blister sono indicizzati, il medico può fare analisi e prescrivere antibiotici.

Altrimenti, gli antibiotici non sono usati nel trattamento della varicella. Se si hanno segni di encefalite, è probabile che il bambino sia ricoverato in ospedale per test e trattamenti.

Il sanguinamento spontaneo sotto la pelle può essere curato con farmaci per via orale, oppure il medico può offrirti il ​​ricovero in ospedale.

Загрузка...
Loading...