Dieta del miele: regole e caratteristiche di perdere peso

Loading...

È noto che i denti dolci per perdere peso sono abbastanza difficili. La brama di dolci, proibita dalla maggior parte delle diete, porta a frequenti rotture e alla fine ritorni di peso. La dieta del miele per la perdita di peso - un salvataggio per gli amanti del dolce.

Quando viene osservato, il cervello non mancherà di glucosio, il che significa che la capacità di lavorare e l'umore non ne risentiranno. Vi è una dieta a base di miele e altri benefici, tuttavia, nonché svantaggi.

Principi generali

L'efficacia della dieta è spiegata dalla capacità del miele di stimolare la disgregazione dei grassi, ripristinare il normale funzionamento del sistema endocrino e degli organi digestivi.

Ma per dare il risultato desiderato, segui diverse regole:

  1. Usa solo miele naturale.
  2. Evitare cibi contenenti amido, alimenti da forno, fritti, piccanti e grassi.
  3. Dare zucchero e ridurre l'assunzione di sale.
  4. Scegli in favore di latticini, frutta e verdura.
  5. Assicurati che la cena abbia luogo 3 ore prima di andare a letto.

Assicurati di utilizzare 2 litri di liquidi al giorno. Possono includere: tè e composta non zuccherati, caffè naturale, succo di frutta e verdura consentite, acqua, bevande con latte acido.

Opzioni per la dieta del miele

Esistono diversi tipi di diete al miele. Tra questi ci sono opzioni espresse per 2 giorni e schemi alimentari più lunghi.

Per 6 giorni

Il componente più importante di questa dieta è il miele. Dovrebbe essere mangiato tutti i giorni, 2 cucchiaini. al mattino e 1 cucchiaino. durante il pranzo e la cena

La dieta di base per 6 giorni, assomiglia a questo:

  1. 1 ° giorno Avere un bicchiere di latte magro. Per il pranzo, mangiare la ricotta a basso contenuto di grassi (100 g). La cena dovrebbe essere carote grattugiate (200 g).
  2. DOmbra 2. Colazione 3 cucchiai. l. panna acida (10% di grassi). Per cena, bere 2 bicchieri di latte. Cena con carote bollite (400 g).
  3. 3 ° giorno A colazione, mangia una mezza barbabietola bollita. Cenare con yogurt alla frutta (200 ml). Per cena, puoi mangiare pomodori freschi (3 pezzi), leggermente attaccati.
  4. 4 ° giorno Fai colazione con una grande mela. Cena seguita da 200 grammi di ricotta. Per cena sono necessarie 2 mele grattugiate.
  5. 5 ° giorno Bere 10% di crema per colazione (200 ml). Puoi pranzare con 4 peperoni freschi. La cena dovrebbe essere mezza barbabietola bollita.
  6. 6 ° giorno Nell'ultimo giorno, fai colazione con le carote bollite (3 pezzi) e il pomodoro fresco (1 pz.). Il pranzo sarà composto da latte fermentato (200 ml). La cena segue due bicchieri di succo appena spremuto (carota adatta, mela, pomodoro).

Non ci sono restrizioni severe sul tempo di mangiare.Quando c'è una grave carestia dopo cena, puoi bere 200 ml di kefir o latte caldo.

Per 7 giorni

L'opzione di dieta, progettata per una settimana, suggerisce di liberare il corpo dai sali e dai liquidi in eccesso con miele e riso. Tale nutrizione è utile nelle malattie del sistema osseo e propensione all'edema.

Ogni giorno devi mangiare 0,5 kg di riso integrale, cotto senza sale. L'aggiunta di spezie a base di erbe è consentita. Il riso è mangiato per 5 ricevimenti. Inoltre, durante il giorno, bere 2-3 bicchieri di acqua tiepida con una fetta di limone e 1 cucchiaino. miele.

Per 14 giorni

Una dieta a base di miele di due settimane comporta 5 frazioni al giorno. Le porzioni devono essere piccole (peso del prodotto o del piatto - fino a 200 g).

Il menu giornaliero approssimativo è il seguente:

  • prima colazione: ricotta, miele (1 cucchiaino), tisana con una fetta di limone;
  • merenda: yogurt casalingo non zuccherato - 130 g, un bicchiere di succo di bacche;
  • pranzo: cavolfiore (stufato o bollito), fragola con miele (1 cucchiaino) e panna acida, cacao (200 g);
  • merenda: due mandarini;
  • cena: kefir a basso contenuto di grassi (1 tazza) e 1 cucchiaino. miele.

Usa tè e acqua sono ammessi senza restrizioni, succhi non zuccherati - fino a 3 bicchieri al giorno. I latticini possono essere sostituiti da altri simili, ma non troppo grassi. Anche le bacche e le verdure sono accettabili, tranne che per contenere l'amido.

Dieta al limone e miele

Dieta su miele e limoni si riferisce alle opzioni di scarico per il cibo ed è progettato per 2 giorni. Durante questo periodo, puoi usare solo una bevanda speciale.

Per farlo, spremere il succo di 15 limoni, mescolarlo con 3 litri di acqua e 50 g di miele. Bere sostituisce tutti i pasti, l'acqua è anche permesso senza gas. Questa dieta è molto efficace per la pulizia del corpo, ma con malattie dello stomaco e dei reni, è severamente vietata.

Dieta a base di uova e miele

Un'altra opzione per lo scarico è una dieta per uova e miele, dura 3 giorni. Ogni giorno a colazione devi mangiare 2 tuorli crudi, mescolati con 1 cucchiaino. tesoro e bevi una tazza di tisana.

Il pranzo può consistere di: 90 grammi di formaggio magro; dal pane di segale (1 pezzo) e 50 grammi di formaggio o dalla ricotta (100 g) e tuorli con miele. A tutte le opzioni per il pranzo, è permesso il tè non zuccherato con una fetta di limone o caffè naturale.

Per cena, devi mangiare: frutta, zuppa di verdure (300 ml) e un pezzo di pane; 150 g di pollo o filetti di pesce bolliti e un'insalata di verdure; uova sode e carote bollite (300 g). Inoltre, dovresti scegliere se vuoi un tè o un caffè senza zucchero.

La dieta è potenzialmente pericolosa per la salute, dal momento che le uova crude possono contenere agenti patogeni della salmonellosi. Inoltre, tale nutrizione è controindicata nelle malattie della colecisti, del fegato e del tratto gastrointestinale.

Veloce dieta a base di miele

Aiuterà a perdere un paio di chilogrammi, non negando te stesso dolce. Si raccomanda di osservare una dieta a base di miele veloce per 2-3 giorni.

Una razione approssimativa per ogni giorno:

  • colazione: una piccola porzione di ricotta (150 g), tisana, 2 cucchiaini. miele;
  • spuntino: 1-2 mele;
  • pranzo: fragole, succo naturale;
  • spuntino: arancia;
  • cena: mele (2 pezzi), kefir (1 bicchiere), 1 cucchiaino. miele.

Invece di frutta, durante il pranzo e la cena puoi mangiare verdure crude e bollite (fino a 200 g alla volta), tranne patate o zuppa di verdure. Dai latticini, oltre al kefir e ai fiocchi di latte, sono consentiti latte fermentato, yogurt fatto in casa e latte magro. Bevande e acqua inaffidabili sono bevuti in qualsiasi momento della giornata, se lo si desidera. Per gustare il tè, puoi mettere una fetta di limone.

Smettere di mangiare

Poiché tutti i tipi di diete a base di miele sono a basso contenuto calorico e possono differire in modo significativo dalla normale dieta, è necessario lasciarli gradualmente. Questo risolverà l'effetto e preverrà problemi digestivi.

Menu per l'uscita dalle diete al miele:

  • primo pasto: frittata, sandwich con pomodoro e formaggio, tè con miele;
  • secondo pasto: bacche (100 g) e un bicchiere di yogurt;
  • terzo pasto: una porzione di riso integrale con pollo (in umido o bollito), zuppa di verdure, succo appena spremuto;
  • quarto pasto: ricotta a basso contenuto di grassi con un cucchiaio di miele;
  • quinto pasto: pesce al cartoccio, insalata di verdure, pesca o mela.

Verdura e frutta possono essere sostituiti da altri, soprattutto - per consumare più cibi vegetali e prodotti a base di latte acido non grasso. Aderire a questo cibo dovrebbe essere di almeno 5 giorni, e meglio - seguire queste regole e in futuro. Se escludi cibi grassi grassi, caramelle e panini in eccesso, non dovrai perdere peso con l'aiuto delle diete.

Inoltre vale la pena di bere almeno 8 bicchieri di acqua pulita ogni giorno. Se hai uno stile di vita a bassa attività, lo sport diventerà un valido aiuto nella lotta per il mantenimento del peso.

risultati

La durata della dieta del miele e la gravità della dieta sono direttamente correlate al suo risultato. Secondo la perdita di peso, con restrizioni di 2-3 giorni in nutrizione può essere ripristinato da 1,5 a 3 kg.

Una dieta di miele di sei giorni porterà fino a 5 kg. Per una settimana di mangiare riso e miele, puoi diventare snello per 3-5 kg ​​e per 14 giorni di dieta al miele occorrono 6 kg di peso in eccesso o più. Se un tale risultato sembra essere insufficiente, vale la pena considerare altri sistemi nutrizionali progettati per un lungo periodo, ad esempio la dieta del Dr. Atkins o di Ekaterina Mirimanova. Maggiori informazioni sulla dieta meno 60 da Ekaterina Mirimanova →

Pro e contro

Il miele naturale è un prodotto molto utile. Contiene vitamine, acidi organici, antiossidanti, minerali essenziali e oligoelementi.

I vantaggi di osservare la dieta del miele includono:

  • accelerazione del metabolismo;
  • rafforzare il sistema immunitario;
  • stimolazione della scissione dei grassi;
  • miglioramento dei processi digestivi;
  • riducendo la brama dei dolci proibiti;
  • un menu semplice che non richiede una lunga cottura;
  • alta efficienza;
  • diminuzione delle manifestazioni della cellulite.

Uno dei principali svantaggi è l'inaccessibilità del miele naturale fresco in inverno e in autunno. Poiché questo prodotto è assemblato nel periodo primaverile-estivo e cristallizza durante lo stoccaggio, prima di vendere scorte "stantie", i venditori lo riscaldano, il che influisce negativamente sulle proprietà benefiche. Inoltre, il vero miele non è economico.

Un altro argomento forte contro - la capacità del miele di provocare gravi reazioni allergiche, fino allo shock anafilattico. Se una persona ha avuto precedentemente un'allergia a tutti i prodotti dell'apicoltura, la dieta del miele non funzionerà per lui.

Inoltre, è necessario considerare che tale potenza è sbilanciata.Quando si abusa di una dieta a base di miele, possono verificarsi nausea, debolezza, insonnia, deterioramento delle unghie e dei capelli.

Controindicazioni

Prima di iniziare una dieta a base di miele, dovresti considerare attentamente le controindicazioni. Non puoi usarlo se hai i seguenti fattori:

  • allergia agli agrumi o al miele nella storia;
  • condizione dopo una precedente malattia o intervento chirurgico;
  • pancreatite;
  • ulcera peptica;
  • gastrite;
  • malattie renali ed epatiche;
  • aumento della pressione;
  • malattie cardiache e vascolari;
  • propensione alla stitichezza;
  • la gravidanza;
  • l'allattamento.

Inoltre, la dieta è controindicata per i bambini e gli anziani. Se ci sono dubbi sullo stato di salute, vale la pena fare un esame preliminare e consultare un dietologo.

La dieta del miele è ben tollerata e, con un approccio ragionevole, non nuoce alla salute. Ma se durante la sua osservazione si sono verificate reazioni avverse o peggioramento dello stato di salute, è necessario tornare alla nutrizione normale e consultare un medico.

Autore: Yana Semich,
soprattutto per Mama66.com

Video utile sulle caratteristiche della dieta miele-uova

Загрузка...

Guarda il video: Ridurre il Giro Vita Dopo 15 Giorni Con Questa Dieta ✦Vita Felice✦ (Dicembre 2019).

Loading...