Screening per il primo trimestre: cosa diranno i test?

Loading...

Quindi, la gravidanza è arrivata. Sono apparse due strisce, ora la cosa principale è guardare per il tuo benessere, mangiare bene e aspettare con calma il "X-day"? Ma l'ostetrico-ginecologo li invia a molti test diversi per una buona ragione. Vediamo, per cosa sono così necessari?

Piano generale: screening importante

Lo sviluppo del feto per tutti i 9 mesi dipende dallo stato di salute della futura madre. Se qualcosa non va nel suo corpo, è probabile che questo influenzi il corso della gravidanza. Anche tali "inezie" come aumento della pressione, possono trasformarsi in gravi complicazioni fino alla distacco della placenta e allo sviluppo ritardato del feto.

Quindi check-up regolari e numerose indicazioni per i test già nel primo trimestre non sono il capriccio di un ginecologo, ma una misura preventiva necessaria.

Altri tipi di ricerca sono condotti per assicurarsi che tutto sia in ordine con il feto stesso. Ad esempio, ben noto a tutti gli ultrasuoni in gravidanza: sullo schermo il dottore vede come si sviluppa il futuro bambino, come si forma lo scheletro, vengono posizionati gli organi più importanti.

Ma la cosa principale che viene valutata sugli ultrasuoni nel primo trimestre è lo spessore dello spazio del colletto o TVP.Il suo aumento è sempre allarmante medici perché può indicare anomalie cromosomiche (come la sindrome di Down) in feti.

Ma solo le misurazioni effettuate durante gli ultrasuoni non sono sufficienti. In primo luogo, l'RTA può essere aumentata semplicemente a causa delle singole caratteristiche dello sviluppo, e in secondo luogo, v'è sempre un rischio di errore diagnostico. Anche quando combinato con i risultati dei dosaggi per beta-hCG e PAPP-A (insieme, questi studi sono chiamati "doppio test") il rischio può essere valutata solo approssimativamente.

Tranquillità e precisione

La donna incinta, preoccupati per i risultati di ultrasuoni e biochimica, va ricordato che il "doppio test" - questa è solo una stima approssimativa del metodo, il cosiddetto "cut-off" a rischio.

Il sistema è stato sviluppato per un lungo tempo, e la sua precisione è scarsa, perché la stessa metodologia di cui valori medi che possono variare notevolmente da caso a caso.

Valutare il rischio individuale di avere un bambino ha la sindrome di Down e altre anomalie cromosomiche possono essere usando la ricerca Prenetix. Si basa sull'analisi del DNA di un bambino che circola nel sangue di una futura madre.

Per eseguire questo studio, è sufficiente passare solo 20 ml di sangue dalla vena - questa è la procedura più comune, che non richiede una lunga preparazione. Lo studio è disponibile a partire da 10 settimane complete di gravidanza.

L'accuratezza di Prenetix è del 99,9%, il che significa che gli errori sono praticamente eliminati: se non si trovano patologie cromosomiche sui risultati dell'analisi, è possibile calmarsi e attendere l'ecografia successiva con molto più ottimismo. La diagnostica invasiva (o, come viene anche chiamata, "foratura") non sarà più necessaria.

Vuoi saperne di più sulle possibilità della diagnosi moderna per le donne incinte? Dettagli sullo studio prenatale non invasivo possono essere trovati qui.

La consultazione gratuita sul farmaco è sempre disponibile chiamando la hotline: 8 800 775 61 35 (la chiamata all'interno della Russia è gratuita)

Come pubblicità, www.prenetix.ru

HANNO CONTROINDICAZIONI. È RICHIESTA LA CONSULTAZIONE SPECIALISTICA.

Загрузка...

Guarda il video: TCG: Test di compatibilità genetica (Dicembre 2019).

Loading...