Skip to main content

Sterilità in gravidanza: indicazioni e controindicazioni

Loading...

Spesso le donne affrontano problemi ormonali che interferiscono con la concezione del bambino o del suo portamento. La ragione più comune degli aborti spontanei nel primo trimestre è la mancanza di progesterone, che è chiamato ormone della gravidanza. Produce un corpo giallo. Utrozestan durante la gravidanza nella maggior parte dei casi viene utilizzato specificamente per trattare questa patologia.


Caratteristiche della preparazione

Inoltre, Utrozhestan è prescritto per la normalizzazione del ciclo, il trattamento di alcune malattie benigne del sistema genitale, il supporto per la seconda fase del ciclo. In questo caso, le donne sono naturalmente interessate alla domanda su quale sia la probabilità di gravidanza durante l'assunzione di Utrozhestan o del suo analogo - Dufaston e quali ulteriori azioni dovrebbero essere intraprese in caso di gravidanza.

Per far fronte a ciò, occorre prestare particolare attenzione al meccanismo del farmaco, indicazioni e controindicazioni, nonché i metodi di assunzione e la sua cancellazione.

Composizione e meccanismo d'azione

Il principio attivo è il progesterone naturale, la cui formula chimica è migliorata per facilitare l'assorbimento dal tratto gastrointestinale o dalla vagina.Appartiene al gruppo di agenti progestinici. Gestagen (sinonimo di progesterone) è un ormone che produce un corpo giallo che si forma dopo l'ovulazione al posto della maturazione dell'uovo. Maggiori informazioni sul corpo giallo →

L'ormone prepara l'endometrio (rivestimento interno) dell'utero per introdurre un uovo fecondato in esso, riduce l'attività contrattile dell'utero, contribuendo così alla conservazione della gravidanza. Colpisce anche le ghiandole mammarie, stimolando la preparazione per l'allattamento.

L'assorbimento del farmaco avviene rapidamente sia dal tratto gastrointestinale che dalla vagina. La principale differenza - con l'iniezione intravaginale, il progesterone si accumula rapidamente nell'utero e l'effetto locale è più pronunciato. Se la somministrazione del farmaco supera i 200 mg al giorno, la concentrazione dell'ormone nel sangue corrisponde al primo trimestre di gravidanza.

Indicazioni per l'uso

Utrozestan durante la gravidanza e in altri periodi è prescritto solo con un deficit di progesterone nel corpo. Ci sono differenze nelle indicazioni per assumere il farmaco all'interno e vaginalmente.

Utrozhestan è usato all'interno con:

  • Infertilità dovuta all'inadeguatezza della seconda fase del ciclo;
  • fallimento del ciclo a causa della mancanza di ovulazione;
  • mastiti;
  • sindrome premestruale pronunciata (PMS);
  • in pre-menopausa;
  • terapia sostitutiva nelle donne dopo l'inizio della menopausa.

L'astrogestan come una candela vaginale è prescritto per:

  • terapia sostitutiva e terapia di "supporto" nei protocolli di fecondazione in vitro (FIV);
  • inizio precoce della menopausa;
  • Infertilità dovuta all'inadeguatezza della seconda fase del ciclo;
  • prevenzione di aborti spontanei e parto prematuro nelle donne a rischio;
  • minaccia di aborto;
  • aborto abituale a causa di un basso livello di progesterone.

Va notato che durante la gravidanza la gravidanza può essere utilizzata solo per via intravaginale. Durante il periodo di allattamento al seno il farmaco non può essere utilizzato, perché penetra nel latte materno e influisce sullo sfondo ormonale del bambino.

Forma di emissione e analoghi

Il farmaco è disponibile in speciali capsule di gelatina contenenti 100 o 200 mg di progesterone micronizzato naturale. Elementi ausiliari - olio vegetale e lecitina di soia. Le capsule possono essere utilizzate per la somministrazione orale e vaginale a seconda delle indicazioni.I pacchetti di solito contengono 7, 14 o 30 capsule, a seconda del produttore e del dosaggio.

Analogo di Utrozhestan - Dyufaston, è disponibile in compresse per somministrazione orale, al contrario di Utrozhestan contiene un analogo sintetico di gestagen.

Applicazione del farmaco durante la gravidanza

Utrozhestan può essere nominato ostetrico-ginecologo per la prevenzione dell'aborto se una donna è a rischio di aborto spontaneo o ha un basso livello di progesterone da lei stesso con un esame del sangue. Urgentemente, il farmaco può essere prescritto quando un aborto minaccia di impedirlo.

Le donne sono a rischio se:

  • In passato c'erano aborti spontanei nel primo trimestre di gravidanza associati a una mancanza di progestinico;
  • è stata eseguita una procedura di fertilizzazione in vitro;
  • era infertilità a causa dell'insufficienza della fase luteale;
  • la donna prese Dufaston o Utrozestan al momento del concepimento;
  • nel secondo trimestre di gravidanza, il travaglio pretermine era precedente;
  • c'è un accorciamento della cervice nel presente.

Ma ogni gravidanza è individuale, quindi la domanda di prescrizione del farmaco deve essere presa dal medico curante-ginecologo, tenendo conto dell'anamnesi della donna, delle malattie concomitanti, dell'età e di altri fattori importanti.

Cancellare utrozhestan durante la gravidanza - un processo lungo, non possiamo bruscamente interrompere l'assunzione del farmaco, come la caduta dei livelli di progesterone può causare un aborto spontaneo. La riduzione del dosaggio dura in genere 1-1,5 mesi. Il momento in cui è necessario iniziare ad abbassare la dose può essere determinato solo dal medico.

Il periodo di cancellazione il paziente deve prendere cura del loro benessere - per contrassegnare il numero e la natura dello scarico nei pazienti trattati con utrozhestan durante la gravidanza, la presenza di dolore o sensazione di pietrificazione nell'addome, trascinando dolore nella parte bassa della schiena o sacro. Se si verificano macchia e marrone o nero, il dolore, si dovrebbe immediatamente andare in ospedale.

Vantaggi del farmaco sono evidenti - aiuta a sopportare la gravidanza, svantaggi consistono in effetti collaterali (e sono abbastanza comune) e la necessità di soppressione graduale.

Spesso le donne entrano in una situazione in cui viene assegnato un ormone per sostenere la seconda fase del ciclo. Durante il ricevimento, rimanere incinta, ma lei ancora non sa su di esso ed annulla il farmaco a provocare mestruazioni regolari. Questo può provocare un aborto spontaneo o una gravidanza congelata, che è un aspetto negativo della droga.

Circa il 50% dei primi aborti si verificano a causa di disturbi genetici e malattie infettive.In questi casi, Utrozhestan o Dufaston non aiuteranno a salvare la gravidanza, ma ritarderanno solo l'inizio di un aborto spontaneo. Pertanto, l'uso del farmaco si giustifica solo con comprovata carenza di progesterone nel gravidanza in corso o più aborti a causa della mancanza di progesterone nel passato.

Metodo di applicazione del farmaco in gravidanza

La sterilità in gravidanza viene applicata per via intravaginale: la capsula viene inserita in profondità nella vagina, dopo il bagno dei genitali esterni.

Metodo di applicazione:

  • Durante un aborto in pericolo o per la prevenzione dell'aborto abituale, la dose di utero è compresa tra 200 e 400 mg al giorno. È diviso in 2 ricevimenti. Dovrebbe essere preso ogni giorno nei trimestri 1 e 2. Entro la fine del 2 ° trimestre il farmaco viene gradualmente annullato.
  • Con la fecondazione in vitro, la dose viene determinata individualmente. Inizia la ricezione dal giorno dell'iniezione di hCG e continua fino alla fine del 2 ° trimestre. La dose massima è di 600 mg suddivisa in 3 dosi divise al giorno. Questa dose viene raggiunta gradualmente su base individuale e gradualmente il farmaco viene cancellato.
  • somministrazione profilattica di donne a rischio di parto pretermine (accorciamento della cervice uterina, la storia sfavorevole) - dal 22 ° al 34 ° settimana in una dose di 200 mg una volta al giorno durante la notte.

In tutti i casi, il medico può modificare il dosaggio;dipende dal particolare livello di ormone della paziente e dei problemi esistenti. Non saltare il farmaco e annullarlo da solo.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Gli effetti collaterali di solito si verificano quando l'assunzione del farmaco per via orale e la somministrazione intravaginale sono contrassegnati con solo reazioni locali allergiche ai componenti della capsula - bruciore, prurito, perdite vaginali oleosa.

Tuttavia, alcune donne si lamentano di sonnolenza, vertigini e aumento della tossicità. Nonostante i dati non confermati, è necessario tener conto di tali effetti collaterali sistemici.

Controindicazioni:

  • intolleranza ai componenti;
  • trombosi, tromboflebite, ictus, infarto del miocardio nel presente o passato;
  • aborto incompleto;
  • cancro del seno o degli organi del sistema riproduttivo e sospetto cancro;
  • porfiria;
  • sanguinamento dalla vagina con una causa non chiara.

Con cautela, il farmaco viene assunto con insufficienza renale ed epatica. Prima dell'appuntamento, valutare l'entità del rischio e il possibile beneficio. Durante la ricezione è necessario controllare l'analisi biochimica del sangue e delle urine.

In questo modo,Utrozhestan è un farmaco indispensabile per aborti spontanei a causa della mancanza di progesterone. Sfortunatamente, molti medici lo prescrivono senza motivi sufficienti. Se c'è qualche dubbio sul fatto che il farmaco sia prescritto correttamente, si raccomanda di andare da un altro dottore.

Se gli appuntamenti sono confermati, sarà necessario prendere quotidianamente Utrozestan per un periodo piuttosto lungo, nonostante l'alto prezzo del farmaco. Fortunatamente, con la somministrazione intravaginale, raramente causa effetti collaterali. Il farmaco è considerato sicuro per il feto, anche se gli studi sono ancora in corso.

Autore: Julianne Fry, ostetrico-ginecologo,
soprattutto per Mama66.com

Video utile sulla preparazione di Utrozhestan

Ti consigliamo di leggere: Alcol durante la gravidanza: è possibile dare alla luce un bambino sano?

Загрузка...
Loading...