Come creare un bellissimo bouquet non è peggio di un fiorista?

Loading...

A tutti piacciono i mazzi di fiori belli, ma i fioristi hanno composizioni così costose, e molte persone hanno paura o imbarazzo a incarnare le proprie idee creative. In effetti, creare un bouquet professionale che stupirà le persone circostanti con la sua bellezza non è così difficile come sembra. Oggi ti diremo come.

Come fare un bel mazzo di fiori?

Per creare un bouquet di fiori professionale avrai bisogno di:

  • vaso di vetro;
  • fiori;
  • foglie grandi;
  • nastro adesivo sottile;
  • acqua;
  • bevanda gassata al limone;
  • candeggina;
  • forbici floreali taglienti;
  • una spillatrice.

Passaggio 1

La magia di una composizione floreale ideale appare molto prima che il bouquet sia nel vaso. Quindi inizia scegliendo il numero giusto di colori. Il trucco è stimare la larghezza del collo del vaso, e quindi comprare abbastanza fiori per quadruplicare la sua area. Se non sei sicuro della corretta miscelazione e della combinazione di colori, vai alla creazione di un bouquet monocromatico. Per fare questo, è sufficiente selezionare da 3 a 5 tipi di colori sulla stessa tonalità.

Passaggio 2

L'acqua ideale per i fiori recisi contiene nella sua composizione un po 'di acido,aiutando il fluido a sollevare i gambi, lo zucchero, per la medicazione superiore e un agente antibatterico che impedisce ai microbi di attaccare le piante nel vaso. La soda di limone contiene sia acido che zucchero e la candeggina per uso domestico è un buon killer di microbi. Riempire un vaso pulito con una soluzione di acqua e soda di limone in un rapporto di 1: 3 e aggiungere lì un cucchiaino di candeggina. Fai attenzione quando lavori con la candeggina, poiché si scolorisce se colpisce qualsiasi superficie o indumento.

Passaggio 3

La maggior parte delle composizioni floreali create dai fioristi nascondono i gambi delle piante. Anche i vasi opachi fanno questo, ma quelli trasparenti no. Pertanto, per dare al tuo bouquet un tono professionale, dovresti fare "fodera" da grandi foglie piatte, ad esempio, l'aspidistra, una pianta domestica comune. L'acqua e la forma arrotondata del vaso creano un effetto lente d'ingrandimento e aiutano le foglie ad apparire molto armoniosamente all'interno.

Passaggio 4

Per garantire che tutti i fiori rimangano al loro posto e non si muovano in direzioni diverse con l'eventuale movimento del vaso, creare una griglia sul collo con un sottile nastro adesivo verde.

Passaggio 5

Ora prepara i fiori stessi per l'immersione nel vaso. Rimuovi tutte le foglie da quelle parti degli steli che saranno immerse nell'acqua. Le foglie che entrano nell'acqua, si bagnano, iniziano a marcire e diventano terreno fertile per i batteri.

Passaggio 6

Usando delle forbici floreali affilate, tagliare i gambi in diagonale in modo che la superficie del taglio possa assorbire più acqua. Basta non usare le normali forbici per uso domestico, altrimenti schiacciare gli steli. Per impedire alle bolle d'aria di entrare negli steli, che bloccherà l'assorbimento dell'acqua, è meglio potarli sotto acqua corrente o in un contenitore d'acqua.

Passaggio 7

La disposizione reale dei fiori nel vaso è ciò che spaventa di più i principianti. Ma c'è un trucco imbattibile che funziona sempre: raggruppa i fiori per specie e non li mescoli. Distribuisci i compartimenti nella griglia del nastro per ogni tipo di colore e posizionali lì secondo la specie.

Passaggio 8

Inserire i fiori nella rete, riempiendo gradualmente il vaso. Ma tieni presente che i gambi dei fiori lungo la circonferenza del collo dovrebbero essere più corti in modo che i fiori stessi coprano i bordi del vaso e che i gambi dei fiori al centro del collo debbano essere più lunghi per creare una bella forma a cupola.

Passaggio 9

Se tu avessi le foglie più Aspidistra rispetto necessario per "di fronte a" il vaso, li piega a metà, cucito con punti metallici ad un loop, raggruppare e metterlo in uno dei lati del vaso.

Passaggio 10

L'ultimo tocco floreale professionale è un elemento di svuotamento, che conferisce l'integrità dell'intera composizione floreale e riempie ogni spazio vuoto. Usiamo rami con bacche girikuma che si confondono i confini tra i tipi di colori e di fare un mucchio più unito.

Come prolungare la vita dei fiori recisi in un vaso?

  • Per prevenire la crescita dei batteri, cambia l'acqua nel vaso ogni giorno.
  • Steli di fiori dovrebbero anche essere tagliati ogni giorno per mezzo centimetro, in modo che le piante possano assorbire meglio l'acqua.
  • Tenere il bouquet in un luogo fresco, lontano dalla luce solare diretta.

Загрузка...

Guarda il video: Consegna Fiori a domicilio ad una Donna (Novembre 2019).

Loading...