Skip to main content

Mensile dopo la consegna: informazioni reali per le donne

Loading...

La gravidanza è il periodo più importante nella vita del gentil sesso. In questo momento, le mamme in attesa sono interessate a molte domande: come mangiare correttamente, quale attività fisica è accettabile, se è possibile fare sesso, ecc.

Dopo la consegna, la situazione cambia leggermente. Le donne iniziano a domande preoccupanti riguardanti il ‚Äč‚Äčneonato, così come la sua propria salute. Ad esempio, uno di loro - quando il mese inizia dopo il parto.

La risposta a questa domanda dovrebbe essere nota a tutte le future madri. Quindi sarà più facile determinare quali cambiamenti nel corpo femminile sono normali e quali indicano una deviazione e richiedono un medico.

Periodo di recupero mensile dopo la nascita

Dopo il concepimento, la funzione mestruale "si spegne". Per 9 mesi, una donna non è disturbata dai giorni critici. La loro assenza è associata a un cambiamento nel background ormonale. Solo dopo la nascita il corpo inizia a riprendersi: lo sfondo ormonale ritorna normale e il mensile ricomincia.
Non esiste un limite di tempo specifico, dopo il quale può iniziare la mestruazione dopo la nascita. Il tempo della sua offensiva in ogni donna individualmente. Nella maggior parte dei casi, le mestruazioni iniziano dopo che il bambino ha completato l'allattamento al seno. Ciò è dovuto al fatto che l'allattamento al seno nella ghiandola pituitaria produce un ormone chiamato prolattina.

Non solo controlla la produzione di latte, ma inibisce anche il funzionamento delle ovaie. Questo è il motivo della mancanza di un normale ciclo mestruale. Se l'allattamento al seno continua per un lungo periodo e l'esca viene introdotta in ritardo, l'inizio delle mestruazioni dopo il parto avviene dopo che il bambino ha compiuto un anno.

Alcune donne introducono presto l'esca. Nella ghiandola pituitaria la prolattina comincia a essere prodotta in piccole quantità e cessa di sopprimere il lavoro delle ovaie. Molto spesso, le mestruazioni in questa situazione iniziano Sei mesi dopo la consegna.

Ci sono casi in cui le giovani madri subito dopo il parto combinano l'allattamento artificiale per un bambino con l'allattamento. Questo porta al fatto che la funzione mestruale 3-4 mesi dopo la nascita il bambino è stato restaurato

In determinate situazioni, le donne non possono generalmente allattare al seno un bambino. Mensile in questo caso può iniziare dopo parto in 6-10 settimane.

Il ripristino della funzione mestruale è influenzato non solo dal momento di fermare l'allattamento al seno, ma anche da molti altri fattori, sia interni che esterni. Tra questi ci sono i seguenti:

  • il regime del giorno e del riposo;
  • alimentazione;
  • presenza di malattie croniche, complicanze;
  • stato psicologico.

Inizio delle mestruazioni dopo il parto: caratteristiche

Nella maggior parte dei casi, dopo il parto, il ciclo mestruale diventa rapidamente regolare. Solo il primo paio di mesi, i giorni critici potrebbero arrivare presto o ritardare un po '.

Per quanto riguarda il ciclo mestruale e la velocità del suo recupero, ci sono molte voci. Spesso si può dire che il recupero del mensile dopo la nascita dipende direttamente da come è nato il bambino. In realtà, non è così. L'inizio delle mestruazioni non ha nulla a che fare con la nascita naturale o con il taglio cesareo.

Dopo l'inizio delle mestruazioni, molte donne notano che le mestruazioni sono diventate meno dolorose, il disagio non è più sentito. Questo fenomeno è fisiologicamente spiegabile. In genere, i dolori delle mestruazioni sono dovuti a flessione dell'utero, che impedisce il normale deflusso di sangue. Dopo il parto nella cavità addominale, la disposizione degli organi cambia leggermente, la curva viene raddrizzata. A questo proposito, il dolore scompare in futuro nei giorni critici.

Molto spesso, il mensile è confuso con le secrezioni, chiamato lochi. Sono una miscela di coaguli di sangue e muco. La causa delle pessime bugie nel danno all'utero. I primi giorni dopo la consegna, sono abbondanti e hanno un colore rosso brillante. Dopo una settimana, le locuste acquisiscono una tonalità brunastra e il loro numero diminuisce notevolmente. A poco a poco stanno diventando scarse. Ciò è dovuto al fatto che la membrana mucosa dell'utero guarisce. Lochia può essere eliminata entro 6-8 settimane. Dopo ciò si fermano.

Dopo il parto durante l'allattamento al seno e in assenza di mestruazioni può verificarsi concepire. È noto che la maturazione dell'uovo e il suo rilascio dalle ovaie inizia circa due settimane prima del sanguinamento. Alcuni giorni prima e dopo l'ovulazione c'è la possibilità di rimanere incinta.

L'inizio delle mestruazioni dopo il parto non è un segno che il corpo femminile è pronto per la prossima gravidanza.Un recupero completo richiede un paio di anni. È consigliabile dopo questo periodo pianificare il prossimo bambino. Pertanto, prima dell'inizio delle mestruazioni, i mezzi contraccettivi dovrebbero essere curati.

Situazioni in cui dovresti vedere un dottore

Dopo la nascita di un bambino e con l'alimentazione artificiale non mensile? Questo fatto può indicare la presenza di malattie del sistema genito-urinario. Dopo la cessazione dell'allattamento al seno, le mestruazioni possono anche essere assenti. La ragione di questo è patologie postpartum, endometriosi, disturbi ormonali, gonfiore, infiammazione delle ovaie. In assenza di giorni critici, vale sempre la pena consultare un medico per prevenire il verificarsi di conseguenze indesiderate.

Uno specialista medico dovrebbe anche essere contattato se mensile sono molto abbondanti. Se gli escrementi forti richiedono 2 ore in più di 1 guarnizione, questo dovrebbe essere considerato come sanguinamento. Sintomi come sintomi come dolore, odore sgradevole e ombra di sangue scuro dovrebbero anche.

Se 2-3 mesi dopo l'inizio dei giorni mestruali critici il ciclo non si è ristabilito, quindi questa è già una deviazione. In questa situazione, dovresti chiedere consiglio a un ginecologo. La causa potrebbe essere un disturbo ormonale.

A volte le donne che diventano madri si lamentano del peggioramento della sindrome premestruale. Risposte alle domande: perché succede e come puoi affrontare il problema, lo troverai nel video alla fine dell'articolo.

Igiene personale nel recupero del ciclo mestruale dopo il parto

Dopo la nascita di un bambino, un'attenzione particolare dovrebbe essere prestata all'igiene personale, perché durante questo periodo il corpo femminile richiede un atteggiamento più attento e attento.

Prima di ripristinare il ciclo mestruale, si sconsiglia di utilizzare guarnizioni con reticella assorbente e tamponi. Questi fondi non sono adatti a lochia. Durante questi, è meglio utilizzare guarnizioni con una superficie liscia. Hanno bisogno di essere cambiati ogni 3-4 ore.

Dopo il parto, si raccomanda un bagno frequente dei genitali. Da gel "intimi" in questo momento è meglio rifiutare. Puoi usare il normale sapone per bambini.

Durante 6 settimane dopo il parto, il contatto sessuale non è desiderabile. Il sesso non protetto è inaccettabile, perché le infezioni possono entrare nell'utero.

In conclusione, va sottolineato che il momento in cui il mensile inizia dopo la nascita, non si presentano contemporaneamente donne diverse.La durata del processo di recupero è puramente individuale. L'igiene personale gioca un ruolo enorme dopo il parto. In questo momento, è necessario trattare attentamente il corpo per prevenire l'infezione nell'utero e l'insorgenza di eventuali processi infiammatori.

Ti consigliamo di leggere:Posso trattare i miei denti durante la gravidanza e l'allattamento?

–ó–į–≥—Ä—É–∑–ļ–į...
Loading...