Skip to main content

Stiamo cercando vitamine per pianificare una gravidanza

Loading...

Quando si arriva alla conversazione che è tempo di apparire in casa anche un piccolo uomo, i giovani cominciano a pensare a come preparare il proprio corpo per un'esperienza così difficile ma piacevole. Non essere sorpreso quando il medico ti dice che hai bisogno di iniziare a bere vitamine già durante la pianificazione della gravidanza, e non dopo la sua comparsa.

Ho bisogno di vitamine per un pianificatore di gravidanza?

La preparazione del corpo per il processo di gestazione e la nascita di un bambino devono iniziare almeno mezzo anno prima del concepimento. Anche se sei sano per un certo periodo, poi con l'apparizione di un'altra persona dentro di te, tutti gli oligoelementi di cui hai bisogno saranno necessari da lui. E se non ne hai abbastanza per due, allora il bambino prenderà tutto tuo e non ti lascerà nulla. Questo è quando iniziano i problemi di salute.

Le vitamine durante la pianificazione della gravidanza aiutano a preparare il corpo a questo fenomeno e mantengono la sua bellezza e forza nel suo stato originale.

Un fatto interessante: vitamine da bere non dovrebbero essere solo una donna, ma il suo partner. Lascia che non sopporti e non sopporti l'erede, ma prende parte alla parte più importante di questo processo: la concezione.Essere sani e fisicamente pronti per la nascita di una nuova vita, un uomo fornirà una buona salute e un bambino.

L'assunzione di vitamine nella pianificazione della gravidanza è meglio iniziare dopo l'esame del medico e le sue prescrizioni. Secondo i vostri indicatori, il medico analizza gli esami del sangue se necessario e prescrive quelle vitamine che aiuteranno il vostro corpo a prepararsi per la gravidanza.

Come pubblicità, beremennost.ru

In genere, se si scopre che il corpo di una donna è disturbato dopo l'esame, o vive in un ambiente sfavorevole, è previsto un complesso vitaminico per la pianificazione della gravidanza.

Tale complesso è più spesso prescritto nelle seguenti situazioni:

  • d'inverno e d'estate calda;
  • a grandi carichi fisici o mentali;
  • in situazioni stressanti;
  • con avitaminosi.


Adatto è qualsiasi vitamina del gruppo prenatale, può anche essere bevuto durante la gravidanza (se non ci sono controindicazioni e durante l'allattamento).

Quali vitamine sono importanti nella pianificazione della gravidanza

Su una dieta equilibrata, non solo durante la gravidanza, ma anche durante la sua pianificazione, anche per non parlare.Pensando già al bambino, è necessario abituarsi a una dieta, escludendo i prodotti nocivi fritti, affumicati, così come la farina e il dolce in grandi quantità. Una tale dieta durerà dal pianificare alla gravidanza fino a dopo l'allattamento.

E inoltre, può andare nel normale modo di vivere, dal momento che ci si abitua già. Ma per l'aria fresca e uno stile di vita sano durante la costruzione di piani per il futuro del bambino, è necessario aggiungere vitamine così importanti come l'acido folico e la vitamina E.

Acido folico (B9) quando si pianifica una gravidanza

Nominato dai primi giorni di pianificazione del concepimento. La giusta quantità di vitamina B9 per le donne che pianificano una gravidanza, a giudicare dalla ricerca, riduce il rischio di un bambino con difetti del tubo neurale: sviluppo del cervello, ernia cerebrale, chiusura incompleta del midollo spinale. Difetti simili appaiono già nei primi 28 giorni di gravidanza e, nella maggior parte dei casi, le donne non sanno ancora che sono incinte.

Pertanto, è importante che il corpo riceva una quantità sufficiente di acido folico già durante la pianificazione del concepimento. L'acido folico è fondamentale per la crescita e lo sviluppo delle cellule, la formazione dei tessuti del futuro bambino.Se dopo l'esame il medico prescrive vitamine complesse nel corso della pianificazione della gravidanza, l'acido folico viene sempre prescritto in aggiunta, poiché il suo contenuto in polivitamine è molto ridotto per una corretta preparazione alla gravidanza e al parto.

Fonti naturali di vitamina B9 sono verdure e legumi verdi: cavoli, cipolle verdi, piselli, asparagi, pomodori, barbabietole, carote, soia. Ricco anche di queste noci vitaminiche, miglio, grano saraceno, riso, kefir, semi di girasole, semi di anguria, succo d'arancia, spinaci, prezzemolo. Tra i più nutrienti - è il caviale e il fegato, il fegato di manzo. Caseificio - formaggio e formaggio.

Vitamina E

La vitamina E si riferisce a quelle vitamine, la cui mancanza nel corpo porta ad una diminuzione della possibilità di rimanere incinta o allo sviluppo di patologie fetali in qualsiasi periodo di gestazione. Questa vitamina nel corpo di ogni persona è responsabile di funzioni molto importanti: è un antiossidante naturale che impedisce lo sviluppo di patologie oncologiche; è coinvolto nella biosintesi dell'emoglobina, quindi la mancanza di vitamina E porta ad un basso livello di emoglobina nel sangue.

La vitamina E è coinvolta nel rinnovamento delle cellule del corpo e contribuisce alla loro soddisfacente maturazione: se parliamo del processo di concepimento,la carenza di questa vitamina negli uomini porta a spermatozoi immaturi che non possono fecondare un uovo.

Necessario equilibrio ormoni femminili estrogeno e progesterone, che ha un valore straordinario in qualsiasi fase della gravidanza, volume in cui sono prodotte, sono anche provvisto di vitamina E. Questa funzione è fornita dalla fecondazione dell'uovo e il fissaggio alla parete uterina. Durante la gravidanza, la mancanza di vitamina E in una donna incinta può portare a un aborto spontaneo.

Da dove viene la vitamina E

Per fornire loro con la giusta quantità di tanto necessaria di vitamina E durante la pianificazione della gravidanza è necessario utilizzare questi prodotti naturali negli alimenti:

  • Olio non raffinato: oliva, girasole, arachidi, mais e soia. Gli oli aggiunti a qualsiasi insalata fresca forniranno per molto tempo giovinezza e salute.
  • erbe: prezzemolo, lattuga, spinaci, germogli di grano e segale, fagioli germogliati sono anche ricchi di questa vitamina.
  • prodotti animali: carne, fegato, latte e uova contribuiranno ad arricchire il corpo con vitamina E.

Vitamina B6

Durante la pianificazione della gravidanza ed i primi mesi, è importante usare la giusta quantità di vitamina B6. Questo gruppo di vitamina B è responsabile della sintesi degli amminoacidi da cui si formano le proteine.

proteine - questo è il materiale da costruzione principale per le cellule della vita nascente. Se il corpo contiene la giusta quantità di questa vitamina, i segni di tossicità, irritabilità e aggressività, come spesso appare all'inizio della gravidanza, una donna sarà inferiore a tortura.

Per il futuro bambino vitamina B6 assicurare il normale sviluppo del cervello e l'intero sistema nervoso. La vitamina B6 è contenuta nel lievito, fegato, germe di grano, cereali integrali, nel prodotto più popolare - di patate, così come le banane, carne di maiale, cavoli, carote, fagioli secchi.

zinco

Lo zinco è necessario per la formazione, la crescita e la divisione delle cellule. L'uso di zinco inibisce il distacco prematuro della placenta, travaglio, l'emergere di malformazioni congenite del bambino. Il più ricco di prelibatezze di zinco e frutti di mare: Aragoste, granchi, molluschi, polpi, calamari, gamberi. Qualsiasi pesce, sia marino che fluviale, contiene zinco.

I semi di zucca e di girasole sono una buona fonte di zinco, ma devono essere mangiati crudi solo per ottenere il prezioso microelemento. Anche una grande quantità di zinco si trova nelle noci e nei pinoli. La maggior parte delle verdure e dei frutti contengono questo elemento, tra gli altri pera, ciliegia, mele, cavolfiore, broccoli.

magnesio

La presenza di questo microelemento nel corpo umano contribuisce al buon flusso di oltre 300 processi, specialmente nella sintesi di proteine ​​e amminoacidi in gravidanza (i due processi più importanti per la normale formazione e sviluppo del bambino).

La mancanza di magnesio causa un rallentamento della crescita fetale, può portare a aborto spontaneo, aumento della pressione sanguigna e frequenti convulsioni. Pertanto, è una delle vitamine più importanti per il periodo di pianificazione della gravidanza. La più grande quantità di magnesio è in spinaci e asparagi. Si trova anche nella crusca di frumento, noci, semi, fagioli, mele verdi, insalate, peperoni verdi.

Vitamina B1

La vitamina B1 promuove il normale sviluppo del sistema nervoso umano. Promuove anche l'assorbimento dei carboidrati e la generazione di energia che la madre consumerà in seguito e il bambino. Ricco di questa vitamina legumi, cereali, germogli, noci, carote, cipolle, ravanelli, albicocche, cinorrodi, barbabietole e spinaci.

Vitamina B2

La vitamina B2 quando si pianifica una gravidanza è responsabile della crescita futura del bambino. Più precisamente per la formazione dello scheletro, dei muscoli e del sistema nervoso. L'alto contenuto di questa vitamina è notato nei prodotti:

  • origine animale: uova, fegato, latte;
  • origine vegetale: cavolo bianco, pomodori, verdure a foglia, erbe aromatiche, spinaci, rosa canina.

Vitamina A

Il giusto, ma allo stesso tempo una vitamina pericolosa. Benefici della vitamina A nella pianificazione della gravidanza:

  • promuove la resistenza alle infezioni respiratorie, che durante la pianificazione della gravidanza non sono desiderabili, in quanto indeboliscono il corpo;
  • preserva la pelle esterna, che può cambiare per effetto della quantità secreta di ormoni, sana;
  • promuove la crescita e il rafforzamento delle ossa, la salute di capelli, denti e gengive, che in primo luogo è esposta a un'influenza negativa con la comparsa di un nuovo organismo all'interno della donna.

Ma allo stesso tempo, un'overdose di questa vitamina porta allo sviluppo di patologie fetali. Presenza di vitamina A è notato in tali prodotti: frutta e verdura rosso-giallo e verde, tutti i verdi, uova, fegato, formaggio, burro, crema. Ma la sua maggiore concentrazione nell'olio di pesce.

Vitamina C

I benefici di questa vitamina sono noti a tutti coloro che non pianificano nemmeno una gravidanza. Aumenta l'immunità, rimuove le tossine e altre sostanze nocive, distrugge i batteri nocivi, i virus e generalmente aumenta l'efficienza del corpo. Per arricchire il corpo con vitamina C nel menu sono inseriti tali prodotti: cipolle verdi, prezzemolo, cavolo, olivello spinoso, ribes nero (ha più vitamina C), cenere di montagna, rosa canina e agrumi, ma ordinatamente, poiché sono forti allergeni.

Vitamina D

La dieta vitaminica di una donna che pianifica una gravidanza dovrebbe includere prodotti contenenti vitamina D: olio di pesce, pesce di mare grasso, uova, spinaci, funghi e latte. Questa vitamina è responsabile della condizione dei denti e delle unghie e il bambino è responsabile della costruzione dello scheletro e del fissaggio dei denti.

Tutte le vitamine di cui sopra dovrebbero essere incluse nel menu giornaliero di donne e uomini, sia durante la pianificazione della gravidanza, sia già durante il suo corso.

Complessi vitaminici sintetici nella pianificazione della gravidanza

Il fatto che una donna mangia bene, cammina all'aria aperta, ha abbandonato tutte le cattive abitudini e svezzato il marito da loro - questo molto bene e influenzerà positivamente la salute del futuro bambino. Ma a volte solo i prodotti naturali non sono sufficienti a fornire al corpo la quantità necessaria di vitamine.

In questo caso i preparativi sintetici vengono in soccorso. Ad esempio, acido folico nominare sempre in aggiunta alla dieta, in quanto ha bisogno di molto per garantire il normale sviluppo del feto e la posa di tutti i suoi organi vitali. Ci sono anche preparazioni complesse che forniscono tutte le vitamine in una volta gruppo B, ma nella loro nutrizione, nessuno annulla.

Le vitamine nella pianificazione della gravidanza forniscono al corpo tutti i materiali necessari per la costruzione degli organi vitali del futuro bambino: vitamine e sali minerali. In un gran numero di tutte le vitamine del gruppo prenatale contiene esattamente acido folico e ferro - il più necessario quando si trasporta un bambino.

Tuttavia, vale la pena considerare che le vitamine per le donne incinte sono progettate per due: mamma e bambino, e quando pianificano possono causare un sovradosaggio, che, proprio come la mancanza di sostanze utili, influisce negativamente.

La maggior parte di tutti gli elementi utili e le vitamine si consumano nelle prime settimane di gravidanza, quando si formano gli organi del bambino. Ecco perché è importante assumere le vitamine già durante la pianificazione del concepimento del bambino. È possibile applicare tutte le vitamine di cui sopra e durante la pianificazione della gravidanza, quindi il corpo sarà fornito con tutto il necessario in anticipo, e una gravidanza improvvisa non diventerà un test per lui.

Cos'altro è importante per prendersi cura dei futuri genitori? Guarda un video sugli aspetti obbligatori della pianificazione della gravidanza:

Ti consigliamo di leggere:Impariamo a creare un menu per le donne incinte, che corrisponde alle esigenze della futura madre e del bambino

Загрузка...
Loading...