Skip to main content

Che nutrire il bambino dopo aver vomitato

Loading...

La nutrizione del bambino dovrebbe essere affrontata in modo molto responsabile. I bambini reagiscono bruscamente al cibo che vengono offerti per la prima volta. Se lo stomaco dei bambini penetra in prodotti di qualità discutibile, possono esserci gravi conseguenze per il corpo. Quando un bambino si rompe, significa che la protezione interna funziona: il corpo cerca di liberare lo stomaco dagli elementi dannosi.

Aiutare il bambino dovrebbe essere completo. Dopo che la reazione di vomito è stata interrotta, i genitori devono decidere da soli la domanda naturale: cosa dare da mangiare al bambino dopo il vomito. C'è stata una violazione degli organi interni. In questo caso, è necessario mantenere un organismo debole e ripristinare la normale digestione.

Nutrizione durante il vomito

Quando gli adulti rilevano reazioni emetiche in un bambino, spesso rilevano diarrea (diarrea), che è accompagnata da un aumento della temperatura corporea del bambino.

Questo è un segnale che il bambino sta perdendo molti liquidi. Ricaricare il suo difetto può essere, fornendo al paziente molta acqua. In altre parole, una dieta con diarrea e vomito inizia con un sacco di bere.

Durante le prime 24 ore è necessario dare da bere al bambino in una modalità alternativa:

  • tè alle erbe e al nero;
  • brodo di rosa canina;
  • acqua minerale o leggermente salata;
  • composta di frutta secca

Il secondo giorno, si raccomanda di iniziare ad allattare il bambino se il vomito si è fermato.

È importante che i genitori tengano conto del fatto che la dieta dipende da ciò che causa il vomito. Se c'è stata una non conformità con il regime di assunzione di cibo o il bambino ha sofferto di stress, poi in due giorni si può tornare al solito cibo per il bambino.

In caso di intossicazione alimentare o disturbi nel lavoro del sistema nervoso, è necessario un atteggiamento più serio per la nutrizione. È possibile che il consiglio di un medico sarà molto utile.

Per saperne di più: Come smettere di vomitare il bambino →

Nutrizione dopo vomito nei primi giorni

Quando il vomito è stato interrotto, sorge la domanda: il bambino può mangiare? Qui gli specialisti sono estremamente uniti: c'è sempre bisogno.



In che modo i prodotti influenzano lo stomaco dei bambini

All'inizio, il bambino ha bisogno di una dieta moderata per ripristinare il corpo. Lo stomaco dei bambini non è pronto a prendere cibo normale in una volta. I genitori sono incoraggiati a pensare al fatto che i cibi pesanti per la digestione non cadono nel percorso alimentare indebolito. Questi includono:

  • piatti a base di carne e pesce;
  • succhi di frutta;
  • uva, pere, prugne;
  • Dolci di pane;
  • pasticceria fresca e tutti i prodotti di farina;
  • verdure crude;
  • grassi sotto forma di girasole e burro;
  • miglio, orzo e orzo perlato;
  • salsicce e prodotti affumicati;
  • acqua aerata.

Nel primo giorno un'arma potente contro il malessere è l'abbondanza di bevande: fai bollire i fianchi, prepara un tè leggermente zuccherato o prepara una soluzione di acqua salata. Può essere Glucosolan, Oralit o Regidron. Per ogni chilogrammo di peso corporeo un bambino non può dare più di 170 grammi di soluzione. Le porzioni dovrebbero essere 1-2 cucchiaini, altrimenti c'è il rischio di ripresa del vomito.

Il lavoro dello stomaco sarà regolato rapidamente, se offri il bambino in piccole porzioni:

  1. le banane;
  2. mele cotte;
  3. decotto di frutta secca;
  4. broccoli e carote bollite;
  5. yogurt senza additivi;
  6. kefir senza ossidazione.

Caratteristiche di cucinare per un bambino dopo il vomito

Il compito principale dei prodotti, che il bambino usa 24-48 ore dopo il vomito, è quello di guarire e non irritare la mucosa dello stomaco dei bambini. A tal fine, il cibo per il bambino viene schiacciato con un frullatore o con un colino.

I cereali dovrebbero essere portati ad ebollizione, i bambini piccoli possono essere triturati in gelatina. I decotti di riso e erculei hanno un effetto benefico sul lavoro del tratto gastrico del bambino. Purea e tutti i tipi di pappa non devono contenere zucchero. Il più prezioso è il cibo appena preparato.

Tutto il cibo che i genitori danno al bambino è nei primissimi giorni dopo il vomito, viene cotto in umido, cotto o cotto a vapore. Il cibo caldo è estremamente indesiderabile, tuttavia, così come i cibi freddi - le pareti delicate dello stomaco possono essere ferite.

E non dimenticare: il bambino non vorrà mangiare subito.

Modalità di alimentazione

Dopo 48 ore puoi accedere al menu bambini:

  1. Massa di ricotta, non più di 20 g.
  2. Purea di verdure.
  3. Piatti di consistenza liquida o semiliquida (minestre scremate).
  4. Alimenti ricchi di proteine ​​(carne bollita tritata).
  5. Cotto o cotto con piatti a vapore.

Non fare mangiare un bambino contro la sua volontà!

Il bambino dovrebbe mangiare almeno 7 volte al giorno ogni 2,5 ore. Qualsiasi quantità di cibo mangiato da un bambino può essere considerata la norma. Ogni giorno l'appetito del bambino migliorerà.

Il ritorno ad una dieta normale arriva in 4-5 giorni dopo la fine del vomito.Dieta e regime alimentare delicato richiedono il rispetto del ciclo in 2-3 settimane dopo la malattia.

Caratteristiche di nutrizione di bambini meno di un anno

I bambini che ricevono l'allattamento al seno con elementi complementari non hanno bisogno di ulteriore nutrizione durante il vomito. I bambini che si nutrono artificialmente, digeriscono bene il riso e le miscele di grano saraceno sul latte.

I bambini di mezzo anno sono porridge utili di grano saraceno e riso. Cuocerli in acqua e latte in rapporto 1: 1. L'esca può essere inclusa nel menù per bambini alla fine del vomito: dovrebbe essere fatta gradualmente. La nutrizione del bambino all'età di 7-8 mesi assume la presenza, oltre ai cereali, di soufflé di carne, puré di patate da verdure, zuppa di crema d'aria.

I genitori agiranno molto saggiamente, se si affidano ai bisogni del bambino stesso, e non eserciteranno pressioni su di lui sulla qualità e sulla quantità di cibo. Lascia che il bambino mangi, quanto vuole e cosa vuole.

Autore: Irina Khubetsova,
soprattutto per Mama66.com

Video utile sul trattamento del vomito nei bambini

Vi consigliamo di leggere: Prevenzione dell'influenza nei bambini

Загрузка...
Loading...