Skip to main content

Manifestazione dell'allergia alimentare nell'infanzia

Loading...

Gli specialisti chiamano allergie alimentari un chiaro esempio di come il sistema immunitario, svolgendo la sua funzione abituale, invece di un difensore diventi un nemico. Nei secoli passati, questo fenomeno era chiamato "idiosincrasia" e solo nel 20 ° secolo le reazioni allergiche hanno ricevuto la loro giustificazione scientifica. Oggi, nella diagnosi clinica di tutto il mondo, è importante identificare tutti i fattori allergici, poiché ogni anno diventano sempre di più.

Il trattamento delle allergie alimentari nei bambini è complicato dal fatto che il problema in sé è molto più comune di quanto non sia diagnosticato da specialisti, poiché i genitori di non tutti i bambini si rivolgono al medico.

Fino a poco tempo fa, le persone non percepivano l'allergia come una malattia grave e pericolosa e il medico veniva curato solo quando iniziavano le complicazioni. Oggi, nella maggior parte dei casi, i bambini che hanno reazioni allergiche diventano spesso cronici o diventano specialisti cronici.

Cause di allergie

L'allergia alimentare è una sorta di intolleranza a un determinato prodotto, il cui sviluppo si basa sui meccanismi del sistema immunitario, ma alcuni di essi non sono ancora stati completamente studiati.Sono le allergie alimentari che influenzano l'ulteriore sviluppo e la formazione di tutti i tipi di allergie che appaiono in un bambino con l'età, per esempio, l'asma bronchiale nelle forme gravi, lo shock anafilattico, la vasculite di eziologia allergica.

Inoltre, le allergie spesso causano non solo danni ricorrenti, ma cronici ai reni, organi ENT, il sistema cardiovascolare e il tratto gastrointestinale.

I fattori per lo sviluppo di allergie alimentari includono:

  • penetrazione nel corpo di un neonato di anticorpi durante il suo sviluppo intrauterino e con il latte materno in futuro;
  • predisposizione genetica;
  • Breve periodo di alimentazione naturale o sua completa assenza;
  • la frequenza di ingresso nel corpo di allergeni, il loro aspetto, dosaggio;
  • un alto grado di permeabilità della mucosa intestinale e dello stomaco;
  • l'età del bambino alla prima penetrazione nel suo organismo di allergeni;
  • cambiamento nella composizione della microflora intestinale e diminuzione della sua immunità;
  • indebolimento generale del sistema immunitario.

Il modo in cui l'allergia si manifesta e il modo in cui il bambino guarda in questo modo dipende in larga misura dal tipo di allergene e dalla sua quantità.

Molto spesso, reazioni allergiche di diverso grado si verificano sui prodotti dei seguenti gruppi

Gruppo alimentareesempi
Proteine ‚Äč‚Äčdi origine animaleLatte, pesce, uova, pesce
legumiLenticchie, lupini, arachidi, soia, fagioli, piselli
cerealiSegale, riso, frumento, avena, miglio, bambù, orzo, canna, sorgo, mais
Culture di zuccaZucca, zucchine, cetrioli, anguria e melone
Colture per l'ombrelloCarote, prezzemolo, cipolle, sedano, aneto
AgrumiMandarini, lime, arance, pomelo, limoni
Culture di NightscapePomodori, peperoni, melanzane e persino patate
crucialsTutti i tipi di cavoli, ravanelli, senape, rafano, rapa
Colture di grano saracenoRabarbaro e grano saraceno
Colori complessiCarciofi, insalata verde, girasole, cicoria, topinambur
Culture culinarieBarbabietola e spinaci
RosaceaePrugne, pere, albicocche, mele (per lo più rosse), pesche, fragole, fragole, mandorle
ericaMirtilli, mirtilli e mirtilli rossi
giglioAglio e asparagi

I seguenti sono anche allergeni:

  • caffè, cacao e alcuni tipi di tè;
  • additivi alimentari di varie categorie;
  • spezie;
  • componenti chimici nella composizione dei prodotti;
  • cioccolato e vari dolci;
  • funghi, utilizzati per la preparazione di molti prodotti, ad esempio, formaggi, kvas, cottura;
  • preparazioni medicinali.


Più della metà dei casi di allergie alimentari nei bambini nasce proprio a causa dell'intolleranza delle proteine ‚Äč‚Äčanimali.

latte (Generalmente mucca) è la causa più frequente della reazione, perché la sua composizione contiene oltre 20 allergeni diversi aventi diversi gradi di attività e di effetto sul corpo del bambino. Ma nella maggior parte dei casi la reazione si verifica su:

  • caseina - la principale proteina del latte, che nel latte contiene l'80%. È completamente stabile se esposto a temperature, non cambia quando si producono prodotti a base di latte fermentato e arricciatura, produzione di formaggio. Pertanto, i bambini con tale intolleranza non possono usare prodotti caseari. Spesso, questo tipo di reazione allergica si verificano, e il latte di qualsiasi animale, quindi se il vostro bambino ha un caseina l'intolleranza, non ha senso di dargli il latte di capra, invece di mucca, la risposta del corpo, in questo caso sarà lo stesso.
  • Lactalbumins (alfa e beta) - proteine ‚Äč‚Äčdel siero del latte specie-specifiche. Con allergie di questo tipo, il bambino può normalmente bere latte da altri animali, poiché questo componente è contenuto solo nella mucca. L'ebollizione non distrugge le proteine ‚Äč‚Äčdel latte.
  • Lattosio (zucchero del latte) è anche un allergene frequente nei bambini, in questo caso al bambino non dovrebbero essere dati prodotti anche con un contenuto di latte piccolo.

Se il latte di qualsiasi categoria è intollerante, il bambino dovrebbe ricevere regolarmente calcio da altri alimenti o assumere farmaci per reintegrarlo nel corpo.

uova. La maggior parte piano allergica attività pronunciata è proteine ‚Äč‚Äčdelle uova, che è in grado di provocare reazioni diverse nei bambini, eruzione cutanea a grave gonfiore dei tessuti. Allergica provoca ovomucoid, che non solo è un inibitore di tripsina, ma facilmente permea attraverso le pareti della barriera intestinale in forma non modificata.

allergene attività è leggermente ridotta durante il trattamento termico del prodotto, ma è importante capire che la questione è nelle uova di uccelli, in modo da non provare a cambiare le uova, dall'altro. Il tuorlo è un allergene meno pronunciato.

Molti componenti per i vaccini vaccinali sono coltivati ‚Äč‚Äčsu embrioni di pollo, quindi la sostanza finita può contenere tracce di proteine ‚Äč‚Äčproteiche o la sua quantità apparentemente insignificante, ma sarà sufficiente per la comparsa di una reazione grave e molte complicazioni.

pesce. Il prodotto ha antigeni molto pronunciati, ma contiene anche sostanze chiamate liberatori di istamina. Gli esperti ritengono che questo sia il motivo della grave manifestazione delle reazioni allergiche, non solo quando si prende il pesce per il cibo, ma anche inalando i suoi fumi durante la cottura.

Gli allergeni non vengono distrutti durante il trattamento termico del prodotto, sono completamente stabili, tuttavia, l'intolleranza ai pesci delle specie marine è più comune dei pesci di fiume, ma nei bambini, di norma, la reazione si manifesta a qualsiasi specie.

È più difficile trattare le manifestazioni allergiche causate da una combinazione di diversi tipi di prodotti, poiché ciascuno di essi può provocare la sua reazione specifica non solo espandendo il quadro dei sintomi, ma anche peggiorando significativamente le condizioni generali del bambino.

sintomi

Le manifestazioni cliniche di allergia sono solitamente caratterizzate da un polimorfismo pronunciato.Nei neonati e nei bambini piccoli tra i sintomi più spesso si verifica non solo eruzioni cutanee, come lesioni cutanee allergiche, ma anche le violazioni del tratto gastrointestinale: diarrea, nausea, vomito, accompagnati dalla debolezza generale del corpo.

Tali schermi possono verificarsi sia singolarmente che completano a vicenda.

Manifestazioni allergiche della pelle

Nella maggior parte dei casi, una reazione allergica ai bambini della pelle si manifesta come la dermatite atopica (allergiche), strafulyusa, orticaria, angioedema, eruzione cutanea associata.

Emorragica vasculite, dermatite erpetiforme, come un prurito, simile al morbillo tra le manifestazioni di allergia alimentare è estremamente raro, ma nella pratica medica, casi del genere si è verificato. Maggiori informazioni sui diversi tipi di dermatite nei bambini ‚Üí

Dermatite atopica (allergica)

Come notato da ricercatori provenienti da diversi paesi, il 90% delle allergie alimentari nei bambini dei primi anni di vita si manifesta sotto forma di dermatite atopica, spesso chiamato diatesi, che è caratterizzata da arrossamento, eruzioni cutanee, prurito e gonfiore dei tessuti.

I primi sintomi si verificano sul viso, ma le eruzioni di questo tipo differiscono rapida diffusione.La posizione dell'eruzione cutanea può essere dispersa uniformemente, o punti focali, a volte piuttosto densi, con qualsiasi tipo sempre accompagnato da prurito.

La dermatite allergica che è comparsa in un bambino nella prima infanzia, di solito accompagna fino alla pubertà, quando il processo di ristrutturazione dello sfondo ormonale può indebolire o eliminare le manifestazioni di allergia.

Ma il risultato potrebbe essere il contrario, e invece di scomparire, l'allergia può aumentare in modo significativo e persistere per tutta la vita. Tuttavia, molto spesso c'è una sorta di "degenerazione" dell'allergia in questo periodo, quando una reazione ad un tipo di prodotto scompare o viene attenuata, ma appare o si aggrava sull'altro.

L'edema e l'orticaria di Quincke

I sintomi di orticaria allergica sono improvvisi sul viso e sul tronco delle vesciche pruriginose che assomigliano a una bruciatura di ortica. Dalla forma dell'eruzione si assomigliano a placche piatte con bordi ben definiti, di colore diverso (dal bianco al rosa o al rosso).

Anche la loro forma è diversa e può essere tondovale o irregolare.Spesso tali bolle si fondono l'una con l'altra, formando macchie di forme molto bizzarre.

Rash è sempre imprevedibile, può diffondersi rapidamente in tutto il corpo del bambino e tenere premuto per diversi giorni, accompagnato da febbre e diarrea, e può anche scomparire improvvisamente nel giro di poche ore.

Ciò che è importante è che gli alveari possono apparire non solo sulla pelle, ma anche delle mucose delle vie respiratorie (superiore), che provocano gravi complicazioni e insufficienza respiratoria.

L'edema di Quincke è talvolta visto come una variante di alveari, se accompagnato da manifestazioni cutanee. Ma soprattutto in questa reazione allergica segnato gonfiore fortemente pronunciato di fazzoletti, di solito le guance, labbra e palpebre e arti, accompagnati da interno ed edema della faringe, la laringe, la lingua, rende difficile non solo a deglutire, ma la respirazione.

Pericolo angioedema che è spesso accompagnato da un gonfiore interno condizioni, a volte con forza, senza sintomi esterni, e può portare ad attacchi improvvisi di mancanza di respiro.

Strofulyus

Questo tipo di display comuni nei bambini fino a 7 anni, caratterizzata da papule eruzione vazikuleznoy.Le formazioni hanno la forma di lenticchie, sfumature di colore rosso-rosa, una consistenza solida con una macchia giallognola al centro. Il comportamento delle eruzioni è quasi imprevedibile, il loro aspetto può cambiare rapidamente, ma di solito scompaiono senza lasciare traccia, o lasciano una pigmentazione debole della pelle che si illumina con il tempo.

L'eruzione cutanea è accompagnata da un forte prurito ed è importante non permettere al bambino di iniziare a pettinare gli elementi appena apparsi, poiché in questo caso possono rimanere cicatrici.

Oltre alle manifestazioni cutanee, le allergie alimentari nei bambini possono avere sintomi di disturbi digestivi e nei bambini sono molto più gravi rispetto agli adulti. Tra le manifestazioni il più delle volte si verifica grave diarrea, accompagnata da vomito, portando il bambino ad uno stato di completo esaurimento.

Spesso, tra i sintomi delle allergie alimentari ci sono lo shock anafilattico, così come i tipi allergici di asma, otite e rinite. A volte ci sono anche reazioni dal sistema nervoso, espresse in dimenticanze, stanchezza, mal di testa, depressione, irritabilità, aumento dell'eccitabilità, violazione del processo di pensiero, dolore ai muscoli e alle articolazioni.

diagnostica

Ci sono molte opportunità e tecniche per condurre ricerche non solo in laboratorio, ma anche in ambito strumentale, clinico e anamnestico. La cosa principale quando si diagnostica le allergie alimentari è il più presto possibile per determinare la sostanza che causa la reazione del corpo del bambino.

La diagnosi di un'allergia è di solito effettuata in due fasi:

  1. Studio dei sintomi e dell'anamnesi utilizzando tecniche e attrezzature moderne.
  2. Rilevazione di fattori allergici attraverso diete diagnostiche. In questa fase, è necessario mantenere un diario di alimentazione, con diete speciali di eliminazione e provocazione, seguite da test cutanei e ulteriori test di laboratorio, nonché test speciali.

Come trattare le allergie

Eliminare molti dei sintomi di allergie alimentari possibili con farmaci e unguenti per uso esterno. Gli antistaminici dovrebbero essere selezionati attentamente, tenendo conto di tutte le caratteristiche del corpo del bambino e valutandone le possibili conseguenze.

Gli esperti sconsigliano l'assunzione di antistaminici spesso, ma solo per eliminare con il loro aiuto manifestazioni pronunciate o convulsioni allergiche,dal momento che molti dei farmaci sono trasportati molto difficile e hanno un impatto sui vari sistemi del corpo del bambino.

allergie alimentari nei bambini sono Trattare migliore terapia dieta speciale, il principio fondamentale di cui è la preparazione individuale di menù ipoallergenico per il piccolo paziente. La dieta del bambino dovrebbe escludere tutti gli alimenti che possono causare sia reazioni dirette che incrociate.

Inoltre, vari additivi alimentari, coloranti, conservanti, stabilizzanti devono essere esclusi. I pasti bambino ha bisogno di essere sano e naturale, specializzato e adattato ad uno specifico tipo di intolleranza, se necessario.

I moderni produttori di alimenti per l'infanzia forniscono madri una vasta gamma di prodotti speciali di diverse categorie, tra cui latte artificiale, che permette di osservare la dieta necessaria, anche un neonato, per esempio, l'intolleranza congenita ai latticini.

Complicazioni di allergia alimentare

Se non si trattano un'allergia, non sono conformi con la dieta necessaria, non cercare di identificare le sostanze che provocano reazioni in un bambino può ricevere un sacco di complicazioni, il tipo di cui dipenderà dal processo di localizzazione in atto.Complicazioni in forma grave comprendono l'edema della laringe nascosta (edema di Quincke), shock anafilattico, spasmo bronchiale acuto comparsa di asma bronchiale sanguinante.

Spesso, il mancato rispetto della dieta del bambino può apparire rinite allergica in forma cronica, in questo caso egli soffrirà di mal di testa cronici, ridurre il processo di pensiero, e attenzione, disturbi della memoria.

Lasciando incustodito briciole dermatite o orticaria esistenti può portare a cicatrici e cicatrici da forti cicatrici graffiare e talvolta infezione o di infezione, che può portare a complicazioni più gravi e malattie.

Quando angioedema, asma bronchiale, se non prendono le misure necessarie possono verificarsi apnea, così come anossia molti tessuti del corpo.

Qualsiasi manifestazione di allergie alimentari è importante per correggere correttamente e tempestivamente, senza pensare che passeranno da soli e senza aspettare che accada. In nessun caso essere auto-medicare, per identificare gli allergeni e la corretta scopo della terapia è necessaria per affrontare al buon allergologo.

È importante determinare le sostanze che causano la reazione, effettuare tutti i test e gli studi richiesti e non permettere un ulteriore contatto del bambino con gli allergeni rilevati.

Caratteristiche di allergie alimentari nei neonati

Manifestazioni di allergie si verificano nei bambini in tenera età, che di solito sorprende i genitori. La ragione è semplice e consiste nella nutrizione materna non solo durante l'allattamento, ma anche durante il periodo di realizzazione delle briciole.

Spesso, quando si introducono alimenti complementari, si verifica un'allergia, quando il bambino viene a conoscenza di nuovi tipi di alimenti, alcuni dei quali possono essere presentati a lui intempestivi o in quantità eccessiva.

La predisposizione alla comparsa di un'allergia può essere congenita, trasmessa alla briciola sulla linea genetica, nel qual caso non può essere evitata.

C'è anche un'allergia al latte materno, causato dall'intolleranza al lattosio nel bambino, in questo caso l'allattamento al seno è proibito per ragioni mediche. Oggi, non è difficile risolvere un problema del genere, poiché i produttori di alimenti per l'infanzia producono formule prive di lattosio per latticini specializzati per bambini con tale intolleranza.

In presenza di manifestazioni allergiche nei neonati, il medico di solito nomina una madre che allatta una dieta speciale, in base alla quale deve passare l'eruzione cutanea sul corpo del bambino. Con l'alimentazione artificiale, la causa dell'allergia dovrebbe essere ricercata negli alimenti complementari o nella composizione della miscela utilizzata.

Stile di vita del bambino con allergie

L'allergia nei bambini porta sempre un sacco di problemi e dolori ai genitori, ma se si fa la dieta giusta e si segue un certo stile di vita, tutto diventerà molto più facile.

Qualche decennio fa, un bambino paffuto dalle guance rosa, raffigurato in molte immagini e confezioni di pappe, era una specie di standard per l'aspetto dei bambini, ma oggi il bambino con un'eruzione sulle guance non sembra affatto sano.

Il primo passo è scoprire i fattori che causano reazioni allergiche nelle briciole e per eliminare ulteriori contatti con loro. A volte, quando il peggioramento e peggioramento della condizione o la frequente ripetizione di attacchi allergici, i medici raccomandano di cambiare la zona climatica in modo più favorevole e morbido.

La dieta del bambino dovrebbe essere selezionata in un modo speciale, escludendo tutti gli alimenti e le sostanze che possono causare allergie o provocare complicazioni.Elimina dal cibo non solo gli allergeni diretti, ma anche le sostanze che possono causare una reazione crociata. Al momento dell'acquisto di prodotti, è necessario leggere attentamente la composizione per evitare ingredienti innaturali che possono esacerbare l'allergia esistente.

Autore: Vaganova Irina Stanislavovna, dottore

Consigli per i genitori in caso di allergie alimentari nel bambino

Ti consigliamo di leggere: Influenza, sue manifestazioni e conseguenze

–ó–į–≥—Ä—É–∑–ļ–į...
Loading...