Skip to main content

Prevenzione dell'influenza: i genitori per una nota

Loading...

Secondo le statistiche mediche, circa l'80% di tutte le malattie nei bambini sono la SARS, l'influenza e il cosiddetto freddo. la prevenzione corretta e tempestiva dell'influenza nei bambini non solo aiuta a ridurre il rischio di infezione, ma anche ridurre la gravità della malattia, nel caso della sua comparsa.

Il più delle volte, le infezioni inclini bambini che frequentano istituti scolastici, e coloro che sono costretti a essere in luoghi pubblici, ad esempio, per raggiungere il luogo di studio in autobus o in metropolitana. È importante ricordare che i virus dell'influenza, come altre ARI e ARVI, sono trasmessi da goccioline trasportate dall'aria e possono persistere a lungo su qualsiasi oggetto.

Misure di prevenzione medica

Certamente, non esiste uno strumento universale che possa proteggere un bambino dal contrarre l'ARVI, un raffreddore o influenza, ma è possibile ridurre il possibile rischio e facilitare il decorso della malattia.

Va ricordato che con l'età, la suscettibilità al virus varia, ad esempio, i bambini al di sotto di un anno, sull'allattamento naturale, hanno meno probabilità di essere infetti rispetto ai loro coetanei che si cibano di formule di latte artificiale.

Il corpo della madre produce abbastanza anticorpi per proteggere il bambino,ma con la cessazione del corpo del bambino l'allattamento al seno è costretto a combattere da soli, quindi la prevenzione dell'influenza nei bambini di un anno e più anziani è molto importante.

Le misure di protezione medica possono essere suddivise in 2 tipi:

  1. Dispositional (specifici) tecniche tra cui migliorare i virus influenzali di resistenza, la SARS e raffreddori.
  2. Spotlight (non specifico), volto a prevenire il possibile contatto con le fonti di infezione del bambino.

Prevenzione dell'esposizione (non specifica)

La fonte della diffusione di virus di solito è una persona malata che crea intorno a sé contaminato zona. Purtroppo, non tutti i genitori a capire che un bambino malato dovrebbe essere lasciato a casa e isolato dal resto, quindi la maggior parte dei bambini infettati con l'influenza nei luoghi pubblici e le istituzioni educative, che spesso porta alla nascita di epidemie.

Cosa devi fare:

  1. Massimizza i contatti con i pazienti, soprattutto durante il periodo di morbilità stagionale. Naturalmente, un bambino sano dovrebbe frequentare la scuola materna o la scuola, ma non portarlo con voi ai negozi e luoghi di intrattenimento nel drive.Dovrebbe essere temporaneamente trattenuto dal visitare gli ospiti e, se possibile, dal trasporto pubblico. È anche meglio astenersi da un esame di routine nel policlinico durante questo periodo, poiché il contatto del bambino con i malati sarà inevitabile, specialmente per i bambini fino all'anno sottoposti a un esame mensile.
  2. Crea una barriera alle infezioni, con l'inizio della stagione della malattia, è necessario acquistare maschere usa e getta speciali e spiegare al bambino l'importanza di indossarle.
  3. Insegna ai bambini a lavarsi le mani con il sapone, soprattutto dopo essere tornati dalla strada e non averli toccati mentre si trovavano in un luogo pubblico o in una scuola.
  4. Essere fuori di casa e non avendo la possibilità di lavarsi le mani, è necessario pulirli con salviettine umidificate o antibatteriche.
  5. Regolarmente ventilare stanze e corsi di formazione durante il freddo, e anche mantenere il giusto livello di umidità - l'aria calda, calma e secca nei locali promuove la moltiplicazione dei virus dell'influenza e ARVI. Una misura eccellente è la frequente condotta di pulizia a umido, specialmente con l'uso di disinfettanti.
  6. Rimuovere dalla scuola materna Tappeti e giocattoli morbidi, perché possono tenere a lungo i virus dell'influenza.
  7. Spray oli essenziali naturali, specialmente agrumi, contribuisce alla disinfezione dell'aria e al miglioramento delle condizioni generali dei bambini. L'inalazione di olii essenziali applicati ai fazzoletti o ai vestiti del bambino aiuterà a proteggere contro la penetrazione di batteri patogeni.

Esistono altre misure di prevenzione non specifica:

  • cibo di prima scelta;
  • assunzione aggiuntiva di preparati vitaminici;
  • procedure regolari di indurimento;
  • sport attivi;
  • osservanza del regime giornaliero stabilito;
  • frequenti passeggiate all'aria aperta.

Prevenzione (specifica) di smaltimento

Quando il virus dell'influenza, ARVI o ARI entra nel corpo del bambino, l'ulteriore sviluppo o soppressione della malattia dipende dallo stato del suo sistema immunitario. Pertanto, è importante aumentare l'immunità e la resistenza dell'organismo del bambino a vari virus durante il periodo di raffreddore.

Il rafforzamento dell'immunità può essere effettuato in tre modi:

  1. Formare alcune aree di lavoro del sistema immunitario attraverso l'introduzione di vaccini.
  2. Attivare il lavoro dell'immunità locale.
  3. Utilizzo di immunomodulatori speciali.

L'immunità locale dovrebbe essere sempre funzionante, garantendo l'autoprotezione delle mucose della bocca e delle vie respiratorie.

Per mantenere il normale funzionamento dell'immunità locale è necessario:

  • creare nelle stanze il corretto livello di umidità e la temperatura ottimale dell'aria;
  • Non concludere un bambino. Andando a fare una passeggiata, è necessario vestire il bambino in conformità con il tempo ed evitare il surriscaldamento;
  • prendere cibo al momento giusto, senza "spuntini";
  • a seguire, che dopo i giochi attivi i bambini necessariamente hanno bevuto un liquido, questo aiuterà ad evitare l'essiccazione delle mucose;
  • quando le stanze di pulizia usano acqua pulita senza prodotti chimici domestici (quando ne puoi fare a meno);
  • se l'umidità dell'aria è insufficiente, le mucose devono essere ulteriormente inumidite con l'aiuto di prodotti farmaceutici o soluzioni saline preparate con le proprie mani.

L'immunità locale può anche essere attivata con l'aiuto di farmaci che influenzano il sistema immunitario nel suo insieme. Tali preparati contengono particelle di batteri che, a contatto con le mucose, stimolano la produzione di anticorpi aggiuntivi e migliorano la protezione generale.

Questi mezzi sono in grado di proteggere non solo contro le infezioni da virus influenzali e raffreddore, ma anche da malattie batteriche (SARS, ARI).

Chiamato immunomodulatori farmaci che influenzano l'intero sistema immunitario del bambino, il rafforzamento e l'aumento di difesa del corpo. Ma possono essere nominati solo da un medico dopo un esame immunologico completo.

Produrre tali farmaci in diverse forme, come losanghe, caramelle, compresse masticabili, liquidi, sciroppi e gocce, che, se necessario, consente di inserire una sostanza anche i bambini sotto un anno e bambini che non vogliono bere la medicina.

vaccinazione

Formazione dell'immunità certa direzione viene solitamente effettuata introducendo nella specifica vaccini organismo bambino. La vaccinazione preventiva nella maggior parte dei casi è in grado di sviluppare una risposta immunitaria stabile contro determinate forme di virus.

Vengono vaccinati ogni anno, sviluppando nuovi farmaci, poiché i virus dell'influenza sono caratterizzati da una rapida variabilità. Di regola, la vaccinazione, in assenza di controindicazioni, è facilmente trasferibile all'organismo del bambino.

Vaccino per l'immunizzazione può essere di varia e contenere vita, ma i virus deboli e ucciso, o parti di esse.Separare i vaccini e per diverse generazioni, ma uno qualsiasi dei farmaci usati inizia a proteggere il bambino solo dopo 1-3 settimane, quando il farmaco iniettato formerà l'immunità necessaria. Maggiori informazioni sulla vaccinazione contro l'influenza →

Medicina tradizionale

La medicina alternativa offre molti mezzi di protezione contro l'influenza, raffreddori e ARVI, ma solo alcuni sono in grado di fornire un aiuto concreto.

Ad esempio, aglio e cipolle, in possesso di proprietà antimicrobiche. È possibile disporre una cipolla tagliata nelle stanze e nella stanza di un bambino o appendere borse con aglio schiacciato. Tale misura aiuterà a decontaminare l'aria e ridurre il rischio di infezione.

Tè alle erbe e alle bacche, tasse speciali aiutano a rimuovere l'infiammazione e alleviare i sintomi della malattia, e anche a rafforzare il sistema immunitario.

Un ottimo rimedio per ARI, ARVI, influenza e raffreddore limone. L'olio di questo frutto viene utilizzato per l'inalazione, creando un'atmosfera favorevole nella stanza. Ma c'è anche uno strumento speciale che può fornire protezione al bambino dall'interno.

Per la sua preparazione, è necessario prendere due grandi limoni maturi, lavare, tagliare, rimuovere le ossa e insieme con la pelle, macinare in un frullatore nel porridge con l'aggiunta di due o tre cucchiai completi di miele.Mettere la miscela in un barattolo e chiudere saldamente il coperchio, conservare in frigorifero. Dare al bambino un cucchiaino 2-3 volte al giorno, soprattutto prima di uscire per strada e andare a scuola / all'asilo.

Stile di vita nella stagione influenzale e prestito

Un aspetto importante è l'osservanza del regime del giorno e della durata del sonno. Lo stile di vita del bambino gioca un ruolo speciale nel rafforzare il suo sistema immunitario e nel fornire protezione.

Se i bambini siedono costantemente a casa al computer o alla TV, non fare passeggiate, non praticare sport, non respirare aria fresca - la loro immunità sarà debole. Sono questi bambini che sono più spesso colpiti da malattie del raffreddore e del virus, perché il corpo non è in grado di resistere.

È importante il prima possibile insegnare al bambino a osservare l'igiene personale, a lavarsi le mani frequentemente e correttamente usando il sapone. Se il bambino non frequenta le sezioni sportive, dovrebbe essere portato avanti con i giochi attivi, specialmente all'aria aperta, questo contribuisce al rafforzamento generale del corpo.

Non dimenticare le procedure di tempra quotidiana, che devi iniziare il prima possibile.

In un periodo di alta probabilità di infezione da influenza, è importante fornire ai bambini una dieta equilibrata arricchita con vitamine, oltre a una bevanda sufficiente sotto forma di composte, tè alla frutta e bacche,tè verde con limone e miele (in assenza di allergie a queste sostanze).

Prevenzione dell'influenza nei neonati e nei bambini fino a un anno

Il principale mezzo per proteggere i neonati è il latte materno con cui ricevono non solo i nutrienti necessari, ma anche gli anticorpi protettivi. È importante proteggere il bambino dal contatto con i parenti malati e, durante l'alimentazione e l'esecuzione delle procedure di cura, indossare una maschera e lavarsi accuratamente le mani.

Per impedire la penetrazione del virus nel corpo dei neonati, è possibile instillare il bambino nel beccuccio con gocce profilattiche, come Derinat o Grippferon.

Un aspetto importante della prevenzione: tempera i bambini e puoi iniziare all'età di fino a un anno. Tale misura aiuterà in futuro ad evitare problemi associati a raffreddori, infezioni respiratorie acute, infezioni respiratorie acute, influenza e altre malattie.

Autore: Vaganova Irina Stanislavovna, dottore

E 'efficace lubrificare il beccuccio di un bambino per la prevenzione dell'influenza

Ti consigliamo di leggere:Il bambino è stato vaccinato? Scopri quando puoi riprendere le passeggiate e quali regole rispettare per minimizzare il rischio di complicazioni

Загрузка...
Loading...