Skip to main content

Vomito di bile in un bambino: cause, sintomi e trattamento

Loading...

Con emesi corpo umano si libera di sostanze pericolose e tossiche, che possono avvelenare. Questo riflesso è causato da una forte contrazione dei muscoli e iris prolasso.

Il vomito di bile in un bambino può avere cause diverse, che vanno dalla malnutrizione e terminano con problemi al fegato, cistifellea, intestino, malattie virali o epatite. In ogni caso, il vomito può essere un allarme. Per stabilire le cause del fenomeno, è necessario prendere in considerazione l'età del bambino e sapere cosa ha mangiato nelle ultime 24 ore.

Primo soccorso

Prima di tutto, il bambino dovrebbe essere seduto: questa posizione non permetterà al vomito di entrare nel tratto respiratorio. Se il bambino è ancora piccolo, può essere posato, ma la testa dovrebbe essere girata su un lato. È necessario fornire aria fresca nella stanza.

Dopo che il vomito cessa di uscire, il bambino ha bisogno di sciacquarsi la bocca e bere dell'acqua. Puoi dargli una piccola quantità di una soluzione di fruttosio, glucosio, Atoxyl o Regidron. Queste sostanze aiuteranno a lenire la mucosa infiammata e fermeranno la disidratazione, ma non daranno molto da bere.

Prendili con un cucchiaino una volta ogni dieci minuti; è meno probabile, a seconda dello stato di salute. Non somministrare al bambino farmaci, soprattutto forti azioni antibiotiche, prima di esaminare il medico.

Se il bambino continua a vomitare, è necessario seguire una determinata dieta. L'infante, finché il vomito non cessa, è necessario cancellare qualsiasi miscela artificiale e lasciare solo il latte materno nel menu.

È consigliabile non nutrire i bambini più grandi con le prossime cinque ore dopo l'attacco. Dopo di ciò, puoi dare il porridge dal riso, purea di verdure. Il cibo non deve essere oleoso, speziato, fritto o con grandi particelle.

Per saperne di più: come smettere di vomitare in un bambino →

Cause di vomito pediatrico, sintomatologia e trattamento

Vomito di bile può sorgere per vari motivi, e prima, qualcosa da intraprendere, è necessario stabilire, che ha causato.

  1. Un attacco può essere causato da un funzionamento improprio della cistifellea. Provoca malattie come la colelitiasi e la colecistite. Una grande quantità di bile con queste malattie viene inviata allo stomaco, che provoca un riflesso vomitivo.
  2. Una causa comune è l'epatite virale. Nella fase acuta di questa malattia, oltre al sintomo principale, c'è una feci liquide. Il virus influenza negativamente i dotti biliari e il fegato. Maggiori informazioni sull'epatite virale →
  3. Indurre infezioni intestinali. Il riflesso della protezione funziona nel corpo e lo stomaco viene urgentemente svuotato. La bile in eccesso entra nello stomaco e anche quando non rimane cibo. Maggiori informazioni sulle infezioni intestinali →
  4. La causa più comune è la malnutrizione: il più spesso è piatti grassi e piccanti. I bambini piccoli non possono essere nutriti con prodotti che non corrispondono alla loro fascia di età. L'interruzione della dieta per i bambini spesso provoca il vomito. Il sistema enzimatico del bambino sviluppa fino a 9 anni e spesso non è in grado di assorbire ciò che l'adulto può assorbire. Nel corpo di un bambino, questi alimenti non vengono digeriti. A causa del loro ritardo nello stomaco, inizia il decadimento del cibo mangiato, da cui lo stomaco si libera dal vomito.
  5. Il vomito può anche essere la prova dell'avvelenamento. I bambini spesso si mettono in bocca in modo orribile. Il corpo può assumere sostanze nocive, batteri, prodotti viziati.Simile all'avvelenamento →

Prevenzione della disidratazione

Il vomito, come la diarrea, provoca la disidratazione del corpo. Per evitare questo, il bambino deve bere molta acqua. Tuttavia, non si può bere in una volta, può causare nuovamente un attacco, poiché le pareti dello stomaco sono irritate.

Puoi offrire al tuo bambino una soluzione di glucosio o sali da polveri chimiche. Una soluzione simile può essere fatta e indipendentemente: per questo è necessario mescolare zucchero, sale e soda. Mescolare in piccole quantità mescolare in un bicchiere d'acqua. Usa la soluzione che ti serve ogni 10 minuti su un cucchiaino.

Dopo che il vomito della bile nel bambino si ferma, è necessario monitorare la sua nutrizione. Esclusi cibi grassi, affumicati, piccanti e fritti. Sarà inoltre necessario rimuovere frutta e verdura dal menu in qualsiasi forma.

Nei giorni successivi al bambino può essere dato il brodo di pollo, tisana, gelatina. È possibile aggiungere gradualmente i prodotti usuali, dopo 2-3 giorni.

Le prime 7-12 ore il bambino ha bisogno di riempire la riserva di liquido alla velocità di 50 ml per 1 kg di massa. Quindi la quantità di liquido può essere ridotta a 10 ml per 1 kg di peso corporeo. Adatto per questa semplice acqua bollita, brodi di varie erbe o dogrose. Queste procedure durano 4 giorni.

Misure indesiderabili per nausea e vomito

Quando il vomito non dovrebbe essere fatto lavando lo stomaco, la sua mucosa e così infiammata. In nessun caso la procedura può essere eseguita con l'aiuto del permanganato di potassio: questo può seriamente danneggiare il bambino.

È necessario chiamare un medico?

Nei bambini, il vomito può essere causato da varie cause, quindi per fare una diagnosi accurata, è comunque necessario consultare un medico. Solo uno specialista è in grado di stabilire la causa e prescrivere il trattamento giusto.

Il trattamento urgente al medico è necessario se il bambino è preoccupato per un dolore acuto nell'addome, si nota una febbre, il vomito non si ferma per molto tempo ed è accompagnato da diarrea. In questo caso, è possibile avvelenare con farmaci o prodotti di scarsa qualità.

È importante monitorare la corretta alimentazione del bambino, tuttavia, se il vomito è causato da altre cause, è necessario un intervento medico immediato.

Non devi impegnarti nell'auto-medicazione, dato che non sarai in grado di diagnosticare correttamente te stesso e azioni errate possono portare a un ricovero in caso di emergenza. Prima di dare qualsiasi medicinale a un bambino, è necessario consultare uno specialista.

Autore: Olga Lukina,
soprattutto per Mama66.com

Un video utile sulle cause del vomito in un bambino

Ti consigliamo di leggere:Tossicosi di origine alimentare nei bambini

Загрузка...
Loading...